“Pinocchio”: Oakes Fegley potrebbe interpretare Lucignolo nel remake di Robert Zemeckis

“Pinocchio”: Oakes Fegley potrebbe interpretare Lucignolo nel remake di Robert Zemeckis

I remake in live – action della Disney dei suoi celebri classici senza alcun dubbio hanno assunto una posizione importante all’interno dello studio e, considerando l’ottimo riscontro al botteghino, anche del cinema. A tal proposito tra i progetti futuri in arrivo sul servizio streaming di Disney+, c’è la rivisitazione di “Pinocchio” scritta da Chris Weitz e diretta da Robert Zemeckis, basata sul racconto de “Le Avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi.

Ma non è tutto, dal momento che, secondo quanto riportato da The Illuminerdi, ad entrare nel cast dell’inedito adattamento, presentato ufficialmente all’Investor Day 2020, e che vedrà Tom Hanks nei panni di Geppetto, ed Alan Cumming e Stephen Graham rispettivamente nel ruolo de la Volpe e del Cocchiere, potrebbe essere Oakes Fegley.

Il giovane interprete de “Il Drago Invisibile”, “La Stanza delle Meraviglie”, “Il Cardellino” e “Person of Interest” infatti, sarebbe in cima alla lista dello studio per il personaggio di Lucignolo, il ragazzino di strada che convince Pinocchio ad andare assieme a lui nel Paese dei Balocchi. Tuttavia al momento si tratta solo di un rumor, non resta quindi che attendere ulteriori notizie in merito.

A produrre “Pinocchio” saranno la Depth of Field di Weitz e Andrew Milano, con Glen Ballard, presente anche in veste di co – produttore, e Alan Silvestri, autore delle musiche del campione d’incassi Marvel: “Avengers: Endgame”, il quale tornerà al fianco del regista dopo aver collaborato con lui in “Ritorno al Futuro”, “Chi ha incastrato Roger Rabbit” e il recente “Streghe”, ad occuparsi della colonna sonora che includerà brani classici e nuovi.

La produzione, dal budget di oltre 150 milioni di dollari, dovrebbe partire il prossimo aprile con il titolo di lavorazione “Maestro”.

FONTE THE ILLUMINERDI