“Cry Macho”: le riprese del nuovo film di Clint Eastwood sono terminate

“Cry Macho”: le riprese del nuovo film di Clint Eastwood sono terminate

Dopo il recente annuncio da parte di Variety, avvenuto ad inizio ottobre, del dramma d’avventura “Cry Macho”, prodotto, diretto ed interpretato da Clint Eastwood alla veneranda età di 90 anni, Deadline nell’includere nella lista dei 21 film più influenti il titolo del premio Oscar “Million Dollar Baby”, grazie al quale Eastwood ha conquistato la sua seconda statuetta per la Miglior Regia, svela e conferma la conclusione a tempo di record, considerando l’attuale situazione causata dall’emergenza pandemica da Covid – 19, delle riprese del progetto.

“(..)E poi c’è Clint Eastwood, un uomo presente nel gito più a lungo di chiunque altro e che a 90 anni è indiscutibilmente la persona più anziana che abbia mai diretto e a volte anche recitato nei film degli studi più importanti. Eastwood ha da poco terminato, per la Warner Bros., il suo ultimo film, ‘Cry Macho’, non solo con le restrizioni imposte dal Covid, bensì interpretando il ruolo principale.”

Basato sull’omonimo romanzo del 1975 di N. Richard Nash, “Cry Macho”, scritto da Nick Schenck, è ambientato nel 1978, e segue la storia di una star del rodeo ed addestratore di cavalli, il cui volto ovviamente è quello di Eastwood, il quale accetta per 50.000 dollari di riportare all’uomo che l’ha assunto il figlio che vive a Città del Messico assieme alla madre alcolizzata. Un viaggio che porterà il protagonista a trovare il proprio riscatto insegnando al giovane cosa vuol dire essere una brava persona.

FONTE DEADLINE