“Army of the Dead”: Zack Snyder annuncia la fine delle riprese

“Army of the Dead”: Zack Snyder annuncia la fine delle riprese

Come annunciato da Zack Snyder, attraverso il proprio account Twitter, le riprese dello zombie heast thriller da lui diretto: “Army of the Dead”, sono ufficialmente terminate.

Il film arriverà su Netflix nel 2021 e vedrà al centro della scena un gruppo di mercenari, guidati da Dave Bautista, che deciderà di avventurarsi nella zona di quarantena di una Las Vegas, devastata da una misteriosa ed improvvisa epidemia, con l’obiettivo di portare a termine la più grande rapina mai fatta fin ora.

Al fianco di Bautista troveremo: Ella Purnell, Ana De La Reguera, Theo Rossi, Huma Qureshi, Omari Hardwick, Tig Notaro, Hiroyuki Sanada, Garret Dillahunt, Matthias Schweighöfer, Raúl Castillo, Nora Arnezeder Samantha Win.

Ma non è tutto, come precedentemente svelato sempre da Snyder infatti, il colosso dello streaming ha inoltre sviluppato ben due progetti legati al film, ovvero un prequel e una serie spin – off, scritti entrambi da Shay Hatten.

Per quanto riguarda il prequel, dietro la macchina da presa ci sarà Matthias Schweighofer, tra gli interpreti di “Army of the Dead”, con la The Stone Quarry di Zack e Deborah Snyder, e la Pantaleon Films di Wesley Coller, Schweighofer e Dan Maag, a produrre.

La serie animata invece, intitolata “Army of the Dead: Las Vegas”, esplorerà le origini ed il primo confronto con il mondo degli zombie del personaggio interpretato da Bautista, il quale riprenderà il proprio ruolo, così come Ana de la Reguera, Tig Notaro, Omari Hardwick ed Ella Purnell.

Snyder e Jay Olivia dirigeranno due episodi a testa, con quest’ultimo a coprire anche il ruolo di showrunner. Nel cast vocale: Joe Manganiello, Christian Slater, Vanessa Hudgens, Yetide Badaki, Harry Lennix, Anya Chalotra e Jena Malone.

© Riproduzione Riservata