“Disenchanted”: Patrick Dempsey tornerà nel sequel

“Disenchanted”: Patrick Dempsey tornerà nel sequel

Nel corso dell’evento dell’Investor Day 2020 della Disney, come be si sa, il presidente dei Disney Studios Sean Bailey, ha ufficializzato la realizzazione di “Disenchanted”, sequel del film in live – action nominato agli Oscar “Come d’incanto” diretto nel 2007 da Kevin Lima.

Occasione tra l’atro, in cui è stato anche annunciato e confermato il ritorno di Amy Adams nei panni della principessa Giselle, mentre per quanto riguarda il resto del cast originale che includeva: Patrick Dempsey, James Marsden e Susan Sarandon, non erano state rilasciate notizie in merito.

Ora invece, secondo quanto riportato da The Disinsider, il nuovo episodio vedrà il ritorno anche di Dempsey.

Dietro la macchina da presa, che debutterà sul servizio streaming di Disney+, sempre come svelato nel corso dell’evento sopracitato e riportato dal sito, dovrebbe esserci ancora una volta Adam Shankman, regista alla guida di “Prima o poi mi sposo” e “Hairspray – Grasso è bello” e alla guida tra l’altro del seguito di “Hocus Pocus”, il quale si occuperà anche della sceneggiature di “Disenchanted” assieme a Brigette Hales, Richard Langravenese, Scott Neutstader e Michael Weber.

Secondo alcune fonti inoltre, la storia sarà ambientata 10 anni dopo il primo film, con Giselle che finirà per mettere in discussione il suo tanto amato “per sempre felici e contenti” rovesciando involontariamente con una serie di eventi sia la vita del mondo in cui vive che del regno fantastico animato di Andalasia.

FONTE THE DISINSIDER