“Crisis”: la Quiver Distribution si aggiudica il film con Gary Oldman, Armie Hammer ed Evangeline Lilly

“Crisis”: la Quiver Distribution si aggiudica il film con Gary Oldman, Armie Hammer ed Evangeline Lilly

La neonata Quiver Distribution ha acquistato i diritti per la distribuzione statunitense del film indipendente “Crisis”, scritto e diretto dal regista di “Arbitrage”, Nicholas Jarecki, ed il cui cast corale guidato dal vincitore dell’Oscar Gary Oldman, include in nomi di: Armie Hammer, Evangeline Lilly, Greg Kinnear, Michelle Rodriguez, Luke Evans, Lily – Rose Depp, Scott ‘Kid Cudi’ Mescudi, Duke Nicholson, Veronica Ferres e Martin Donovan.

La storia, come fece Soderberg con “Traffic”, racconterà e mostrerà attraverso vari punti di vista ed intrecciando diverse stoyline, la pericolosa piaga del traffico della droga, ovvero: un trafficante che organizza una serie di cartelli per lo spaccio di Fentanyl, un architetto alla ricerca della verità dietro alla scomparsa di suo figlio mentre cerca di riprendersi dalla dipendenza da ossicodone, e un professore universitario che si ritrova  a lottare con le inaspettate rivelazioni riguardanti l’azienda farmaceutica per cui lavora, la quale introdurrà sul mercato un nuovo antidolorifico che non dovrebbe creare dipendenza.

“L’impatto devastante dell’epidemia di oppioidi ha raggiunto ogni angolo della società” – ha dichiarato Jarecki“Ogni giorno porta una nuova rivelazione su ciò che le corporazioni, i trafficanti e i governi sapevano fin dall’inizio in merito a questa folle situazione. Sono grato al nostro cast eccezionale le cui interpretazioni piene di sfumature hanno dato un volto umano ad un problema così urgente, che richiede la nostra attenzione.”

Finanziato dalla Green Room Films di Jarecki assieme a Cassiam Elwes, con Oldman, Douglas Urbanski, Michael Suppes, Tony Hsieh, Mohammed Al Turki, Lisa Wilson, William Rosenfeld, Sam Slater, David Bernon e Samuel Reich alla produzione esecutiva, e co – produttori esecutivi Kean Cronin e Robert Kapp, “Crisis”, eleggibile alla prossima stagione dei premi, approderà nei cinema americani il 26 febbraio 2021 e debutterà in digitale e on – demand il 5 marzo.

FONTE DEADLINE