“The Kingdom”: Lars von Trier torna alla guida della serie per la terza e ultima stagione

“The Kingdom”: Lars von Trier torna alla guida della serie per la terza e ultima stagione

A distanza di 25 anni Lars von Trier guiderà la terza e ultima stagione di “The Kingdom”, la serie cult da lui diretta nel 1994 e proseguita nel 1997, ambientata nel reparto di neurochirurgia di un grande ospedale di Copenhagen.

Al momento non è stato diffuso alcun dettagli in merito alla trama dello show in 5 episodi intitolato “The Kingdom: Exodus”, così come sull’eventuale distribuzione. Scritto dallo stesso von Trier assieme a Niels Vorsel, autore anche delle precedenti stagioni, molto probabilmente però l’attesa conclusione esplorerà le storie in sospeso dell’ospedale riaccendendo, di conseguenza, i vecchi conflitti tra svedesi e danesi.

“I confini possono presentare diverse forme. Possono essere linee disegnate con la riga sulla carta bianca (spesso invisibili a chiunque abbia la possibilità di visitare le effettive posizioni geografiche). Le linee dei confini possono essere illustrative, per non dire fittizie e decisamente meschine. Possono essere disegnate con un morbido colore rosso quasi invisibile, o anche come una linea tratteggiata, come se dovessero indicare una scusa, qualcosa di cui avere vergogna” – ha dichiarato von Trier“Tuttavia, le linee sono presenti in gran numero, e insieme costituiscono quei ‘territori’ difesi dai loro abitanti. Entrare e uscire spesso comporta atti di violenza, poiché, naturalmente, ci si aspetta che qualsiasi visitatore torni a casa dopo aver terminato il proprio compito” – prosegue il cineasta – “Sulla Terra, ‘la Macchina che fa girare tutto (tutta la vita, cioè)’ è legata ai conflitti che queste linee disegnate provocano. Esodo può significare effettivamente ‘entrare’ o ‘uscire’, dipende dal punto di vista da cui si osserva il confine, ma la parola indica semplicemente un gran numero di individui che attraversano insieme una linea disegnata a matita. Perché?…Perché c’è uno squilibrio tra il bene e il male! Il limite è stato raggiunto, almeno nel Regno…. Ma non posso assicurare che sarà facile e senza spargimenti di sangue prendere le sette serrature astrali del mondo contemporaneamente con il sangue dei dottori.”

“Siamo assolutamente entusiasti di questo annuncio e molto orgogliosi di rappresentare la serie ‘The Kingdom Exodus’ di uno dei grandi autori del nostro tempo” – ha affermato l’amministratore delegato di TrustNordisk, Susan Wendt“Con questo annuncio, il pubblico di tutto il mondo aspetterà cinque nuovi episodi di ‘The Kingdom’ di uno dei lavori più importanti e amati di Lars von Trier. Abbiamo una grande fiducia nel progetto e crediamo veramente che qualcosa di unico sorgerà ancora una volta dalle mura del Regno.”

“Zentropa è estremamente orgogliosa di annunciare questo fantastico finale di ‘The Kingdom’. Ospedali, horror e umorismo con l’aggiunta di Lars von Trier alla guida sono solo la perfetta combinazione della serie. Con i cinque nuovi episodi di ‘The Kingdom Exodus’, la serie avrà un totale di 13 episodi” – ha concluso la produttrice Louise Vesth.

FONTE DEADLINE