“The Maid”: Florence Pugh interpreterà e produrrà l’adattamento cinematografico targato Universal

“The Maid”: Florence Pugh interpreterà e produrrà l’adattamento cinematografico targato Universal

Florence Pugh, il prossimo 7 maggio del 2021 sul grande schermo al fianco di Scarlett Johansson in “Black Widow”, produrrà e interpreterà l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo d’esordio di Nita Prose “The Maid”, in grado di fondere il fascino di “Eleonor Oliphant is Completely Fine” di Gail Honeyman, con il mistero degli omicidi di Agatha Christie. Lo scritto sarà pubblicato nel 2022 e i diritti per la distribuzione sono stati acquistati dalla Universal.

Ambientata all’interno del prestigioso Regency Grand Hotel, la storia vede la cameriera Molly riordinare e pulire con meticolosa dedizione ogni stanza scoprendo di conseguenza i segreti nascosti dei vari ospiti. Un giorno però, trova il ricco Mr. Black morto nel suo letto e viene così coinvolta nell’indagine sull’omicidio, imparando a capire di chi fidarsi in un mondo che spesso si approfitta di lei.

A produrre assieme alla Pugh saranno anche Josh McLaughlin attraverso la sua Wink Pictures, e Chris Goldberg, con la sua Winterlight Pictures, mentre l’autrice Nita Prose, vice presidente e direttore editoriale tra l’altro della Simon & Schuster Canada, curerà la produzione esecutiva. Infine Jeyun Munford, vicepresidente della produzione della Universal, e la direttrice creativa Christine Sun supervisioneranno il progetto per conto dello studio.

FONTE DEADLINE