“Ms. Marvel”: una Featurette presenta la serie, il personaggio apparirà anche in “Captain Marvel 2”

“Ms. Marvel”: una Featurette presenta la serie Marvel, il personaggio apparirà anche in “Captain Marvel 2”

Le riprese della serie “Ms. Marvel”, come annunciato, sono iniziate ad Atlanta da più di una settimana, e dopo i primi scatti rubati dal set, nel corso dell’Investor Day della Disney, è stata rilasciata una Featurette in cui Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, e la protagonista Iman Vellani, al suo esordio in una grande produzione hollywoodiana, presentano il nuovo show che debutterà sul servizio streaming di Disney+.

Al centro della scena l’adolescente di origine pakistana che vive nel New Jersey, Kamala Khan, primo supereroe musulmano nella storia dei cinecomics apparso per la prima volta sul fumetto Captain Marvel Vol. 7 #14 del 2013, la quale in seguito ad un’esplosione di una bomba terrigena si renderà conto di aver sviluppato la capacità di mutare, a proprio piacimento, le dimensioni del suo corpo.

Scritti da Bisha K. Ali, con showrunner Bisha K. Ali, autrice di “Four Weddings and a Funeral”,  a guidare gli episodi di “Ms. Marvel” saranno a: Adil El Arbi e Bilall Fallah, alla regia di “Bad Boys For Life”, Sharmeen Obaid – Chinoy, regista pachistana due volte premio Oscar per il Miglior Cortometraggio Documentario nel 2012 con “Saving Face”, e nel 2015 “A Girl in the River: The Price of Forgiveness”, e dalla cineasta indiana – americana Meera Menon, dietro la macchina da presa di alcuni episodi di diverse serie tra cui: “Halt and Catch Fire”, “Fear the Walking Dead”, “GLOW”, “Titans”, “The Punisher”, “The Walking Dead”, “You” e “Dirty Joh”, nonché dei film “Farah Goes Bang” e “Equaly”.

Ma non è tutto, dal momento che sempre nel corso dell’evento, Kevin Feige, ha confermato la presenza di Kamala Khan/Ms. Marvel nel secondo capitolo di “Captain Marvel”, diretto da Nia DaCosta, sul grande schermo statunitense l’22 novembre del 2022.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marvel Studios (@marvelstudios)

© Riproduzione Riservata