“Dune”: l’adattamento di Denis Villeneuve classificato PG – 13

“Dune”: l’adattamento di Denis Villeneuve classificato PG – 13

Slittato al 1ottobre 2021, il nuovo attesissimo rifacimento dell’omonimo best – seller di Frank Herbert, “Dune” diretto da Denis Villeneuve, adattato nel 1984 da David Linch, secondo quanto riportato dai siti statunitensi è stato classificato PG – 13, per la presenza di sequenze di forte violenza e immagini inquietanti.

Scritto dallo stesso Villeneuve assieme a Eric Roth e Jon Spaihts, e prodotto da Legendary e Warner Bros., “Dune”, girato in Ungheria e Giordania, è un’epica avventura ricca di emozioni, narra la vicenda di Paul Atreides, giovane brillante e talentuoso, nato con un grande destino che va ben oltre la sua comprensione, che dovrà viaggiare verso il pianeta più pericoloso dell’universo per assicurare un futuro alla sua famiglia e alla sua gente. Mentre forze maligne si fronteggiano in un conflitto per assicurarsi il controllo esclusivo della più preziosa risorsa esistente sul pianeta – una materia prima capace di sbloccare il più grande potenziale dell’umanità – solo coloro che vinceranno le proprie paure riusciranno a sopravvivere.

Nel cast stellare: Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac, Josh Brolin, Stellan Skarsgård, Dave Bautista, Zendaya, David Dastmalchian, Sharon Duncan – Brewster, Stephen Henderson, Charlotte Rampling Jason Momoa, Javier Bardem, Chang Chen.

La Redazione