“Martin Eden”, per il New York Times è il Miglior Film dell’anno

“Martin Eden”, per il New York Times è il Miglior Film dell’anno

Nonostante il difficile anno cinematografico, fortemente provato dall’emergenza pandemica da Covid – 19, le testate più importanti hanno comunque dato il via alle proprie classifiche e liste, decretando quello che secondo loro è il Miglior Film del 2020.

A tal proposito in testa ai migliori 10 titoli cinematografici statunitensi del New York Times c’è niente di meno che l’italiano “Martin Eden”, diretto da Pietro Marcello ed interpretato da Luca Marinelli.

La critica a stelle e strisce infatti, ha elogiato la nuova versione portata sul grande schermo dal regista dello scritto di Jack London pubblicato nel 1909.

Ambientata nella Napoli del 1880, il marinaio di umili origini Martin Eden dopo aver salvato il giovane rampollo della borghesia industriale Arturo, viene invitato da questo nell’abitazione di famiglia. Qui Martin conosce e si innamora di Elena, la giovane, bella, colta e raffinata sorella di Arturo, che oltre a diventare la sua ossessione amorosa, sarà il simbolo dello status sociale a cui lui aspira. Martin insegue così il sogno di diventare scrittore, affrontando i limiti della propria umile origine, ed influenzato dal vecchio intellettuale Russ Brissenden, si avvicina ai circoli socialisti entrando in conflitto con Elena ed il suo mondo borghese.

Di seguito la lista completa dei film stilata dal New York Time, molti dei quali approderanno nelle sale italiani del 2021.

1 “Martin Eden”, di Pietro Marcelli

2 “City Hall”, di Frederick Wiseman

3 “Gunda”, di ictor Kossolvsky”

4 “David Bryne’s American Utopian”, di Spike Lee

5 “Bacurau”, di Juliano Dornelles e Kleber Mendoça

6 “First Cow”, di Kelly Reichardt

7 “Never Rarely Sometimes Always”, di Eliza Hittman

8 “Collective”, di Alexander Nanau

9 “The Forty – Year – Old Version”, di Radha Blank

10 “La ragazza d’autunno”, di Kantemir Balagov

FONTE NEW YORK TIMES