“Wonder Woman 1984”: annunciata la nuova release italiana e le date di uscita internazionali del sequel

“Wonder Woman 1984”: annunciata la nuova release italiana e le date di uscita internazionali del sequel

Svelate dalla Warner Bros. le date di uscita ufficiali, in 82 territori internazionali, di “Wonder Woman 1984”, tra cui ovviamente l’Italia.

L’atteso secondo capitolo infatti, che vedrà Gal Gadot tornare nei panni della supereroina amazzone, come ben sì sa, approderà nei cinema statunitensi il prossimo 25 dicembre, in simultanea con il debutto sulla piattaforma di HBO Max, mentre, al fine di evitare problemi di pirateria, sarà rilasciato nei mercati esteri a partire dal 16 dicembre.

In particolare il 16 dicembre “Wonder Woman 1984” aprirà in: Francia e Regno Unito, le cui sale dovrebbero riaprire prossimamente. Belgio, Bulgaria, Egitto, Estonia, Grecia, Olanda, Islanda, Indonesia, Portogallo, Sudafrica e Svizzera.

Il 17 dicembre sarà la volta di: Bolivia, Brasile, Costa Rica, Croazia, Cipro, Danimarca, El Salvador, Guatemala, Honduras, Hong Kong, Malesia, Messico, Medio Oriente – Altro, Nicaragua, Panama, Qatar, Arabia Saudita, Serbia, Singapore, Slovacchia, Taiwan, Thailandia e Emirati Arabi Uniti.

Il 18 dicembre: Cina, Africa orientale, Giappone, Nigeria, Spagna e Vietnam.

Il  23 dicembre: Austria, Germania e Corea.

Il 24 dicembre: Ungheria e Slovenia.

Il 25 dicembre: Canada, Colombia, Finlandia, India, Lettonia, Lituania, Norvegia, Svezia, Venezuela e Stati Uniti.

Il 26 dicembre: Australia e Nuova Zelanda.

Il 31 dicembre: Argentina.

Il 7 gennaio: Ucraina e Uruguay.

Il 8 gennaio: Filippine.

Il 14 gennaio: Azerbaigian, altri Paesi della CSI, Repubblica Ceca, Kazakistan e Russia.

Il 15 gennaio: Romania e Turchia.

Il 21 gennaio: Cile e Perù.

Il 22 gennaio: Polonia.

Il 28 gennaio: Italia.

Non ancora pianificato invece l’esordio in: Bahrain, Ghana, Israele, Kuwait, Libano, alcuni mercati asiatici e latinoamericani, e isole.

Scritto dalla Jenkins assieme a Geoff Johns e David Callaham, da una storia di Jenkins & Johns, basata sui personaggi DC, “Wonder Woman 1984” è un rapido salto negli anni ’80 con la nostra eroina impegnata ad affrontare due nemici completamente nuovi: Max Lord e The Cheetah.

Nel cast del sequel del cinecomic campione d’incassi del 2017, che ha raggiunto 822 milioni di dollari a livello mondiale ritroveremo: Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor, Kristen Wiig nel ruolo di The Cheetah, Pedro Pascal in quello di Max Lord, Robin Wright nei panni di Antiope e Connie Nielsen nelle vesti di Hippolyta.

Charles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Patty Jenkins, Gal Gadot e Stephen Jones sono i produttori, mentre Rebecca Steel Roven Oakley, Richard Suckle, Marianne Jenkins, Geoff Johns, Walter Hamada, Chantal Nong Vo e Wesley Coller si cono occupati della produzione esecutiva.

Al fianco della regista hanno lavorato dietro le quinte diversi membri del suo team di “Wonder Woman”, tra cui il direttore della fotografia Matthew Jensen, la scenografa candidata all’Oscar Aline Bonetto (“Il favoloso mondo di Amélie”) e la costumista premio Oscar Lindy Hemming (“Topsy-Turvy- Sottosopra”). E ancora il montatore candidato all’Oscar Richard Pearson (“United 93”), il compositore premio Oscar Hans Zimmer (“Dunkirk”, “Il re leone”).

FONTE VARIETY