“Soggy Bottom”: le riprese del film di Paul Thomas Anderson sono ufficialmente terminate

“Soggy Bottom”: le riprese del film di Paul Thomas Anderson sono ufficialmente terminate

Come annunciato dal costumista Mark Bridges, con un post condiviso sul proprio account Instagram, ed ora cancellato, le riprese del film “Soggy Bottom” diretto da Paul Thomas Anderson e con protagonista Bradley Cooper e Banny Safdie, a distanza di tre mesi dal via sono ufficialmente terminate, ed ora è pronto per la post – produzione.

Senza alcun dubbio si tratta di un’ottima notizia per il mondo cinematografico fortemente provato dall’emergenza pandemica da Covid – 19, e che, a quanto pare, non sembra voler mollare la presa.

Ambientato nella San Fernando Valley degli anni ’70, la storia avrà al centro della scena un giovane studente del liceo, attore di successo sin da bambino, dal volto di Cooper Hoffman, figlio del compianto Philip Seymour Hoffman, in lotta per mantenere l’equilibrio della sua vita, con Bradley Cooper in quello di un produttore e regista ‘vecchia scuola’, e Benny Safdie in un politico in corsa per essere eletto in quale poltrona.

Il cast include anche Alana Haim, ed al momento non ci sono notizie in merito alla release.

© Riproduzione Riservata