“Moon Knight”: svelati nuovi dettagli sui personaggi e il protagonista della serie

“Moon Knight”: svelati nuovi dettagli sui personaggi e il protagonista della serie

Dopo la recente notizia relativa alle trattive di Oscar Isaac per vestire i panni del protagonista nella serie Disney+ “Moon Knight”, di cui tra l’altro non è giunta ancora la conferma ufficiale, di Jeremy Slater a coprire la parte di showrunner, e di Mohamed Diab, regista dietro la macchina da presa nel 2011 del dramma “Cairo 678”, e “Ariana” sul grande schermo nel 2021, alla guida dello show, ecco giungere nuovi dettagli sui casting, attualmente in corso, in merito a due figure.

Lo studio infatti, sarebbe alla ricerca di un interprete femminile di circa 30 anni di origine egiziana particolarmente forte, e di uno maschile di nazionalità inglese di età compresa tra i 50 e 60 anni, per un ruolo importante che potrebbe essere affidato anche altri attori europei.

Creato da Doug Moench e Doon Perlin su Werewolf by Night n.32, uscito nell’agosto del 1975, il personaggio di Mark Spector alias Moon Knight inoltre, secondo quanto riportato da The Illuminerdi, indosserà un mantello color argento molto differente dalla rappresentazione dei Marvel Comics, segno questo di un incisivo cambiamento all’interno del progetto, la cui produzione avrà inizio a Budapest nei primi mesi del 2021.

Ex pugile, mercenario e agente della CIA, il quale in seguito alla scoperta di un sito archeologico, verrà tradito dall’amico e collega Roul Bushman, la cui intenzione è quella di saccheggiare l’area, Spector, vicino alla morte, entrerà in contatto con Khonshu, un dio egizio che gli offrirà la possibilità di vivere a patto che diventi il suo avatar nell’attuale mondo. L’uomo ovviamente accetterà e rinascerà così con capacità sovraumane, e una volta tornato negli Stati Uniti si trasformerà nel combattente, in grado di assumere svariate identità, di Moon Knight. Con il passare del tempo però, a causa di un crollo psichico e le continue visioni causate drà Khonsku, cade in depressione, divenendo molto più brutale.

FONTE CB