“Heimat: Una cronaca tedesca”: su Chili la versione restaurata

“Heimat: Una cronaca tedesca”: su Chili la versione restaurata

La storia della Germania del Novecento raccontata attraverso le vicende della famiglia Simon e dell’immaginario villaggio di Schabbach. Arriva sulla piattaforma streaming CHILI (www.chili.com), grazie a VIGGOHeimat: Una Cronaca Tedesca – La Versione Cinematografica”, diretto da Edgar Reitz, uno degli autori che più rappresentano il Nuovo Cinema Tedesco. L’opera, presentata alla Mostra del Cinema di Venezia del 1984, è disponibile su CHILI nella versione restaurata dalla Fondazione Reitz.

L’epopea di Heimat è stata realizzata da Edgar Reitz in circa 30 anni: dal 1984, con “Heimat: Una Cronaca Tedesca” fino al 2013, quando è uscito l’ultimo capitolo, ovvero “L’Altra Heimat – Cronaca di un Sogno”. Invece, per restaurare i film della saga, salvando la Versione Cinematografica, Edgar Reitz ha impiegato ben 10 anni. Infatti, dopo le proiezioni le pellicole via via sempre più consumate rischiavano di non essere proiettate, con le immagini ormai rovinate. Così, il regista, insieme al figlio Christian, ha restaurato in digitale i negativi originali in 35mm.

Nel catalogo di CHILI sono disponibili in digital L’Altra Heimat: Cronaca di un Sogno – Parte 1”, “L’Altra Heimat: Cronaca di un Sogno – Parte 2”, “Heimat Fragments: The Women” e, appunto, la versione restaurata di Heimat: una Cronaca Tedesca. L’arrivo in streaming delle pellicole è, dunqueun’occasione unica per riscoprire una delle saghe più influenti e studiate del cinema europeo, editata oggi in una versione di altissima qualità, sia in fatto di suono che di immagini.

La Redazione