“Wonder Woman 1984”: l’atteso sequel debutterà a Natale nei cinema statunitensi e in contemporanea su HBO Max

“Wonder Woman 1984”: l’atteso sequel debutterà a Natale nei cinema statunitensi e in contemporanea su HBO Max

Come anticipato nei giorni scorsi, “Wonder Woman 1984” nel medesimo giorno del debutto nelle sale cinematografiche statunitensi, fissato per il 25 dicembre, sarà disponibile anche su HBO Max, con la distribuzione nei mercati internazionali in cui la piattaforma non è ancora attiva a partire dal 16 dicembre.

La notizia relativa al cambio di rotta per il titolo, trapelata attraverso il secondo trailer condiviso e tolto dopo breve tempo sul canale ufficiale della Warner Bros., è stata confermata ufficialmente anche dalla regista Patty Jenkins sul proprio account Twitter, da Gal Gadot sul rispettivo profilo Instagram.

“Ad un certo punto devi scegliere di condividere l’amore e la gioia che hai sopra ogni altra cosa. Amiamo il nostro film come amiamo i nostri fan, quindi speriamo davvero che porti un po ‘di gioia e di sollievo a tutti voi durante le festività natalizie” – aggiungendo – “Guardatelo nei CINEMA, dove è possibile farlo in sicurezza (controllare il grande lavoro che le sale hanno fatto per renderlo possibile!). E disponibile nella sicurezza della vostra casa dove non lo è. Buone feste a tutti. Speriamo che vi piaccia il nostro film, tanto quanto a noi è piaciuto farlo.”

“È ARRIVATO IL TEMPO. Abbiamo aspettato tutti a lungo prima che arrivasse questo. Non posso dirvi quanto sono entusiasta per tutti voi di vedere questo film. Non è stata una decisione facile e non avremmo mai pensato di dover attendere per così tanto tempo, ma il COVID ha sconvolto tutti i nostri mondi. Riteniamo che il film non sia mai stato così rilevante e speriamo che porti gioia, speranza e amore nei vostri cuori. ‘Wonder Woman 1984’ è speciale per me e posso solo sperare che lo sia anche per voi. Ci abbiamo messo il nostro cuore e la nostra anima.

Quindi .. puoi guardarlo NEI CINEMA (stanno facendo un ottimo lavoro per tenerlo al sicuro) e puoi anche guardarlo su HBO MAX da casa tua.

Ti invio il mio amore. Tieniti al sicuro e indossa una maschera. Buone vacanze a tutti noi!

Lascia entrare la luce”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gal Gadot (@gal_gadot)

Scritto dalla Jenkins assieme a Geoff Johns e David Callaham, da una storia di Jenkins & Johns, basata sui personaggi DC, “Wonder Woman 1984” è un rapido salto negli anni ’80 nella nuova avventura per il grande schermo di Wonder Woman, dove dovrà affrontare due nemici completamente nuovi: Max Lord e The Cheetah.

Nel cast del sequel del cinecomic campione d’incassi del 2017, che ha raggiunto 822 milioni di dollari a livello mondiale ritroveremo: Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor, Kristen Wiig nel ruolo di The Cheetah, Pedro Pascal in quello di Max Lord, Robin Wright nei panni di Antiope e Connie Nielsen nelle vesti di Hippolyta.

Charles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Patty Jenkins, Gal Gadot e Stephen Jones sono i produttori, mentre Rebecca Steel Roven Oakley, Richard Suckle, Marianne Jenkins, Geoff Johns, Walter Hamada, Chantal Nong Vo e Wesley Coller si cono occupati della produzione esecutiva.

Al fianco della regista hanno lavorato dietro le quinte diversi membri del suo team di “Wonder Woman”, tra cui il direttore della fotografia Matthew Jensen, la scenografa candidata all’Oscar Aline Bonetto (“Il favoloso mondo di Amélie”) e la costumista premio Oscar Lindy Hemming (“Topsy-Turvy- Sottosopra”). E ancora il montatore candidato all’Oscar Richard Pearson (“United 93”), il compositore premio Oscar Hans Zimmer (“Dunkirk”, “Il re leone”).

FONTE DEADLINE