“Lilo e Stitch”: Jon M. Chu in trattative per dirigere il remake in live action

“Lilo e Stitch”: Jon M. Chu in trattative per dirigere il remake in live action

Annunciato nel 2018 a distanza di un lungo periodo di silenzio la Disney molto probabilmente potrebbe aver trovato il regista per il remake in live – action dell’animazione del 2002: “Lilo e Stitch”. Jon M. Chu infatti, regista dietro la macchina da presa di “Crazy Rich Asian”, sarebbe in trattative per la guida del progetto che verrà realizzato con la medesima tecnica fotorealistica in CGI utilizzata per “Il Libro della Giungla” e “Il Re Leone”.

A produrre saranno Dan Lin e Jonathan Eirich di Rideback, dietro il rifacimento di “Aladdin” del 2019, con Ryan Halprin, vice presidente senior di Rideback alla produzione esecutiva. Per quanto riguarda la sceneggiatura invece, la cui prima bozza è stata scritta da Mike van Waes, lo studio è attualmente alla ricerca di un autore. Le riprese si svolgeranno alle Hawaii e al momento non sono state diffuse informazioni in merito al casting, così come sul debutto sul servizio streaming di Disney+.

La storia originale, diretta da Dean DeBlois e Chris Sanders, segue la storia di Lilo, una bambina che vive nelle isole Hawaii e adotta, pensando fosse un cane, una creatura aliena al quale dà il nome di Stitch. Stitch però è stato progettato per seminare il caos, e cambierà idea nel momento in cui comprenderà l’importanza del concetto di famiglia hawaiano “Ohana”.

FONTE EMPIRE