“Damsel”: Millie Bobby Brown produrrà ed interpreterà il fantasy targato Netflix

“Damsel”: Millie Bobby Brown produrrà ed interpreterà il fantasy targato Netflix

La due volte candidata ai Primetime Emmy e vincitrice del SAG Enesamble, nonché tra i volti dell’acclamato show “Stranger Things”, Millie Bobby Brown, dopo aver collaborato con Netflix nella serie “Enola Holmes”, proseguirà il sodalizio con il colosso dello streaming producendo esecutivamente e, ovviamente, vestendo i panni della protagonista, nel fantasy “Damsel”, diretto dal regista spagnolo Juan Carlos Fresnadillo.

Il progetto prodotto da Joe Roth e Jeff Kirschenbaum, sarà scritto da Dan Mazeau, produttore esecutivo assieme alla Brown, Zack Roth e Chris Castaldi.

Al centro della scena la principessa Elodie, promessa in sposa al principe del regno rivale Henry, la cui tradizione consiste nel sacrificare, durante la stagione del raccolto, le proprie principesse ad un Drago, che Elodie sarà costretta ad affrontare per sopravvivere.

Lo scorso 23 settembre, come detto, la Brown è approdata sulla piattaforma con l’adattamento cinematografico della serie di romanzi “Enola Holmes Mysteries” di Nancy Springer”, il primo dei quali “The case of the missing marquess”.

Al suo fianco: Henry Cavill e Sam Claflin in quelli dei fratelli Sherlock e Mycroft, ed Helena Bonham Carter nella loro madre.

La storia è incentrata sulla giovane Holmes, la quale, dopo aver chiesto aiuto ai fratelli Sherlock e Mycroft, fuggirà a Londra alla ricerca della madre misteriosamente scomparsa il giorno del suo 16esimo compleanno. Nel corso delle indagini però la ragazza si troverà coinvolta in una cospirazione che potrebbe cambiare per sempre la situazione politica.

FONTE DEADLINE