“Ms. Marvel”: le riprese della serie Marvel sono ufficialmente iniziate

“Ms. Marvel”: le riprese della serie Marvel sono ufficialmente iniziate

Come annunciato, e confermato nell’ultime ore dall’insider Charles Murphy, attraverso il proprio account Twitter, la produzione della serie Marvel incentrata sul personaggio di Ms. Marvel/Kamala Khan, ha ufficialmente avuto inizio ad Atlanta.

Riprese tuttavia che, a causa dei rigidi protocolli sicurezza anti – Covid – 19, verranno girate in gran parte all’interno dei teatri di posa, e per questo sarà quasi impossibile la diffusione di eventuali scatti rubati dal set.

Leggi anche: “Ms. Marvel”: svelato il titolo di lavorazione della serie Disney+

Scritto da Bisha K. Ali, a dirigere il progetto saranno: Adil El Arbi e Bilall Fallah, alla regia di “Bad Boys For Life”, Sharmeen Obaid – Chinoy, regista pachistana due volte premio Oscar per il Miglior Cortometraggio Documentario nel 2012 con “Saving Face”, e nel 2015 “A Girl in the River: The Price of Forgiveness”, e la cineasta indiana – americana Meera Menon, dietro la macchina da presa di alcuni episodi di diverse serie tra cui: “Halt and Catch Fire”, “Fear the Walking Dead”, “GLOW”, “Titans”, “The Punisher”, “The Walking Dead”, “You” e “Dirty Joh”, nonché dei film “Farah Goes Bang” e “Equaly”.

Iman Vellani invece, al suo esordio in una grande produzione hollywoodiana, sarà il volto della protagonista, l’adolescente pakistana – americana che vive nel New Jersey, primo supereroe musulmano nella storia del cinecomic, apparsa per la prima volta sul fumetto Captain Marvel Vol. 7 #14 del 2013.

Al suo fianco: Jasjit Williams e Saagar Shaikh, rispettivamente i panni di Bruno Carrelli, figura con un potenziale interesse amoroso nei confronti di Kamala, e Aamir Khan, fratello maggiore di quest’ultima.

© Riproduzione Riservata