“Jurassic World: Dominion”: le riprese del terzo episodio sono ufficialmente terminate

“Jurassic World: Dominion”: le riprese del terzo episodio sono ufficialmente terminate

Dopo una lunga e travagliata produzione, iniziata ben 18 mesi fà, le varie interruzioni causate dall’emergenza pandemica da Covid – 19, 40.000 tamponi eseguiti e milioni di dollari spesi per rispettare i protocolli di sicurezza, le riprese di “Jurassic World: Dominion”, terzo capitolo della nuova trilogia sono finalmente terminate.

Ad annunciare e confermare la notizia, lo stesso regista Colin Trevorrow, attraverso il proprio profilo Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Wrap on Jurassic World Dominion. Always hard to say goodbye to family.

Un post condiviso da Colin Trevorrow (@colin.trevorrow) in data:

Trevorrow inoltre, nel corso di un’intervista rilasciata a Deadline, ha anche raccontato le difficoltà affrontate e superate, nonché le emozioni di essere riusciti a concludere il lavoro.

“Ci sono molte emozioni, dagli attori storici di ‘Jurassic’ quali Sam Neil, Laura Dern e Jeff Goldblum, alle star di ‘Jurassic World’ Chris Pratt e Bryce Dallas Howard, ai nuovi arrivati come Mamoudou Athie e DeWanda Wise, e ovviamente i dinosauri. Non sono sicuro di poterlo esprimere a parole. È stato straordinario. La nostra troupe e il nostro cast sono stati così tenaci. Tutti i produttori hanno lavorato 24 ore su 24 per rendere il film migliore possibile. È stato stimolante.”

“Abbiamo vissuto insieme, mangiato insieme, raccontato storie, condiviso le nostre paure e speranze, giocato a frisbee sul prato … ci sono state molte risate in un momento in cui era difficile trovare cose per cui ridere” – ha continuato Trevorrow“Eravamo tutti lontani da quelli che amavamo in un momento in cui vuoi essere il più vicino possibile a loro. La mia famiglia mi mancava molto. Sono stato lontano da loro per quattro mesi, e il cast nella bolla è diventato un’altra famiglia.”

“Penso che la vicinanza reciproca abbia reso il film migliore. Tutto quello che stavamo attraversando emotivamente lo abbiamo condiviso. La domenica provavamo, creavamo i personaggi, ed è questo che ha reso l’esperienza e la storia ancora più forte. Non sono mai stato così coinvolto in un processo di regia.  A causa dei protocolli, gli attori erano lontani dal set, tuttavia la distanza era nulla. In questo film sono successe cose che spero di poter sviluppare nelle produzioni future” – aggiunge il regista – “Questo film parla della necessità di coesistere e sopravvivere insieme. Se questa pandemia ci ha insegnato qualcosa si tratta proprio dell’avere bisogno che le diverse generazioni si proteggano a vicenda. Era il film giusto da girare in questo momento” – conclude – “Domani tornerò a casa mia con alcune scatole e vedrò la mia famiglia. Siamo tutti ben consapevoli di ciò che sta accadendo negli Stati Uniti, spero che potremo andare avanti tutti insieme presto. Una vittoria di Biden sarebbe il regalo perfetto.”

Il terzo capitolo della nuova trilogia infatti dall’11 giugno 2021 passa al 10 giugno 2022. Il regista tuttavia, nel dare la notizia, forse con la speranza di alleviare l’animo ferito dei tanti appassionati, ha svelato anche il primo Teaser Poster Ufficiale, che richiama il blockbuster del 1993 “Jurassic Park”.

Scritto dallo stesso Colin Trevorrow assieme a Derek Connolly, “Jurassic World: Dominion”, nelle sale il 10 giugno 2022 e non più l’11 giugno del 2021, mostrerà cosa è accaduto al mondo dopo che i dinosauri hanno superato i confini di Isla Nublar in cui vivevano.

Il cast stellare include i nomi di vecchi e nuovi volti della saga, ovvero: Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Laura Dern, Daniella Pineda, Dichen Lachman, Sam Neill, Jeff Goldblum, BD Wong, Scott Haze, Justice Smith, Omar Sy, DeWanda Wise, Isabella Sermon, Jake Johnson e Mamoudou Athie.

FONTE DEADLINE