“Loki”: la seconda stagione della serie potrebbe essere stata già confermata

“Loki”: la seconda stagione della serie potrebbe essere stata già confermata

A quanto pare, pur non essendoci stata ancora alcun comunicato ufficiale, la serie Marvel con protagonista Tom Hiddleston “Loki”, sarebbe stata già rinnovata per una seconda stagione con l’inizio delle riprese, come riportato da Production Weekly e segnalato da Spoiler TV, fissato per gennaio 2022, con il debutto su Disney+ previsto per il 2023.

Una data questa, che permetterebbe inoltre a Hiddleston di riprendere il ruolo da protagonista una volta terminato l’impegno preso con il progetto targato Netflix “White Stork”, le cui riprese partiranno a marzo del 2021 nel Regno Unito con il lancio sul servizio streaming nel 2022.

Nel frattempo la lavorazione della prima stagione, dopo l’interruzione causata dall’emergenza pandemica e la ripresa avvenuta a settembre, prosegue a vele spiegate, con l’esordio sulla piattaforma streaming di Disney+ fissato per la primavera del 2021, dopo l’uscita quindi di “WandaVision”, in arrivo il prossimo 15 gennaio.

Ovviamente non sono stato diffusi molti dettagli in merito alla trama, se non che avrà un approccio più maturo e drammatico rispetto ai film visti sul grande schermo. La storia inoltre sarà ambientata dopo gli eventi dell’epica battaglia finale di “Avengers: Endgame”, e non si esclude un possibile collegamento con l’atteso secondo capitolo, dal tono horror, dedicato allo Stregone Supremo di Benedict Cumberbatch: “Doctor Strange and the Multiverse of Madness”, nelle sale cinematografiche a maggio del 2022.

Diretta da Kate Herron e scritta da Michael Waldron, i quali copriranno anche il ruolo di produttori esecutivi, lo show in sei episodi, vedrà ovviamente Tom Hiddleston tornare nei panni del Dio dell’Inganno, affiancato da Owen Wilson, Wunmi Mosaku, Sophia Di Martino, Richard E. Grant e Gugu Mbatha – Raw.

FONTE CBM