“Mission: Impossibile 7”: ripresa la produzione a Venezia, i primi video ed immagini del set notturno

“Mission: Impossibile 7”: ripresa la produzione a Venezia, i primi video ed immagini del set notturno

Terminate le riprese a Roma, come ben si sa, la produzione di “Mission: Impossibile 7”, si spostatasi a Venezia, in seguito ad alla positività al Covid – 19 di alcuni membri della crew era stata costretta nuovamente a fermarsi temporaneamente.

Leggi anche: “Mission: Impossible 7”: le Prime Immagini di Tom Cruise sul set a Venezia

Leggi anche: “Mission: Impossibile 7”: sospese le riprese a Venezia a causa del Covid – 19

Una sospensione fortunatamente terminata, e, come riportato e confermato dallAnsa, la lavorazione è ripresa la scorsa notte nelle location di Piazza San Marco e Palazzo Ducale, di cui vi mostriamo sia il comunicato ufficiale dell’Agenzia che le prime suggestive immagini.

“Sono durate tutta la notte a Venezia le riprese di Mission Impossible 7 a Palazzo Ducale.
Piazza San Marco nella notte si è trasformata in un grande set cinematografico, illuminata dai fari posizionati dalla troupe ai lati del molo e delle Procuratie Nuove. Un fascio di luce è stato sparato anche dall’alto, dall’alta gru posizionata per le riprese sul grande pontone che galleggia in bacino San Marco.

La troupe ha proiettato uno spettacolare video mapping sulla facciata di Palazzo Ducale, un gioco di luci tridimensionali che molti passanti e curiosi hanno ripreso con il telefonino. Sotto i portici di Palazzo Ducale, sono state posizionate alcune file di ceri accesi in una Piazza San Marco notturna. Un percorso di candele che proseguiva oltre la Porta della Carta e lungo tutto l’ingresso del Palazzo, fin sopra alla Scala dei Grandi.

Tra le attrezzature e gli operatori della troupe, i tecnici, i trasportatori, i droni, gli attrezzisti, gli uomini della sicurezza e gli steward che invitano a non sostare sul ponte della Paglia, l’organizzazione impiegata a San Marco per il sequel del film che vede protagonista Tom Cruise, coinvolto in molte delle scene d’azione girate, è stata imponente. Oltre alle scene all’interno di Palazzo Ducale ce ne sarebbero state anche alcune in gondola.”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Christopher McQuarrie (@christophermcquarrie) in data:

Dietro la macchina da presa di questo settimo capitolo ritroveremo Christopher McQuarrie, precedentemente alla guida di “Rogue Nation”, del 2015, e “Fallout”, del 2018. Ovviamente non sono stati diffusi dettagli in merito alla trama, e al momento le uniche informazioni riguardano il titolo “Lybra”, ed il cast, che vedrà al fianco di Cruise: l’affascinante Rebecca Ferguson nel ruolo di Ilsa Faust, Vanessa Kirby, Simon Pigg, Esai Morales, Hayley Atwell, Shea Whigham e Pom Klementieff.

Per quanto riguarda invece il debutto cinematografico, Paramount e Skydance, sempre a causa della crisi sanitaria ì, hanno fissato l’uscita nelle sale statunitensi del settimo capitolo per il 19 novembre 2021, e dell’ottavo, girato in contemporanea, per il 4 novembre del 2022.

© Riproduzione Riservata