“Cosa Sarà”: il film di Francesco Bruni debutterà sulle piattaforme digitali il 31 ottobre

“Cosa Sarà”: il film di Francesco Bruni debutterà sulle piattaforme digitali il 31 ottobre

Film di chiusura della quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, “Cosa Sarà” di Francesco Bruni, come ben si sa, a causa delle restrizioni del nuovo Dpcm, che hanno imposto la chiusura dei cinema fino al 24 novembre, ha saltato il debutto sul grande schermo previsto lo scorso 24 ottobre, ed ora approderà direttamente sulle piattaforme digitali di: Sky Primafila, Apple Tv, Chili, Infinity, Tim Vision, Rakuten e MioCinema, a partire dal 31 ottobre.

Il cineasta romano, pluripremiato sceneggiatore di film quali “OvosodoLa prima cosa bella”, “Il capitale umano” di Paolo Virzì, con cui realizza da anni un felice sodalizio artistico, e di serie televisive come “Il commissario Montalbano”, torna alla regia dopo i successi di “Scialla! (Stai sereno)”, “Noi 4” e “Tutto quello che vuoi”.

Cosa sarà” vede protagonista Kim Rossi Stuart nei panni di Bruno Salvati: la vita di Bruno è in una fase di stallo, i suoi film non hanno mai avuto successo e il suo produttore fatica a mettere in piedi il prossimo progetto. Sua moglie Anna, dalla quale si è recentemente separato, sembra già avere qualcun altro accanto. E per i figli Adele e Tito, Bruno non riesce a essere il padre presente e affidabile che vorrebbe. Un giorno Bruno scopre di avere una forma di leucemia. Si affida immediatamente a un’ematologa competente e tenace, che lo accompagna in quello che sarà un vero e proprio percorso a ostacoli verso la guarigione. Il primo obiettivo è trovare un donatore di cellule staminali compatibile: dopo alcuni tentativi falliti, Bruno comincia ad avere seriamente paura, Cosa sarà di lui? Suo padre Umberto, rivelandogli un segreto del suo passato, accende in tutti una nuova speranza. Bruno e la sua famiglia intraprendono un inatteso percorso di rinascita, che cambierà i loro rapporti e insegnerà a Bruno ad alzare gli occhi da sé stesso e a guardare gli altri.

Nel cast anche: Lorenza Indovina, Barbara Ronchi e con Giuseppe Pambieri, Raffaella Lebboroni, Fotinì Peluso, Tancredi Galli e Nicola Nocella.

La Redazione