“Maestro”: Jeremy Strong potrebbe unirsi al cast del biopic di e con Bradley Cooper

“Maestro”: Jeremy Strong potrebbe unirsi al cast del biopic di e con Bradley Cooper

Il vincitore dell’Emmy e star della serie “Succession”, nonché interprete di “The Trial of the Chicago 7”, attualmente disponibile su Netflix, “Lincoln”, “The Big Short” e “Molly’s Game”, Jeremy Strong, a quanto pare starebbe per concludere le trattative per entrare a far parte del biopic “Maestro”.

Basato sulla biografia “The Private World of Leonard Bernstein”, scritta da John Gruenn nel 1968, il progetto del colosso dello streaming dedicato al compositore, pianista e direttore d’orchestra statunitense Leonard Bernstein, morto nel 1990, come ben si sa, sarà prodotto e diretto da Bradley Cooper, occupatosi anche della sceneggiatura assieme a Josh Singer, premio Oscar per il “Caso Spotlight”, ed autore di “The Post” e “First Man – Il Primo Uomo”.

Ma non è tutto dal momento che sarà sempre Cooper a vestirà anche i panni del protagonista, primo americano a condurre una grande orchestra sinfonica fin dall’età di 25 anni, nominato dagli Academy nel 1954 per la colonna sonora di “On the Waterfront”, e creatore delle musiche del celebre spettacolo di Brodway del 1957, “West Side Story”. Al suo fianco nel ruolo della moglie Felicia Montealegre invece troveremo Carey Mulligan.

A produrre il titolo saranno inoltre: Martin Scorsese, Steven Spielberg, Cooper, Todd Phillips, Kristie Macosko Krieger, Emma Tillinger Koskoff, Fred Berner ed Amy Durning.

FONTE VARIETY