“Ghostbusters: Legacy”: slitta ancora il debutto nelle sale del nuovo capitolo

“Ghostbusters: Legacy”: slitta ancora il debutto nelle sale del nuovo capitolo

A trentasette anni dall’uscita nelle sale dell’iconico “Ghostbusters”, il cast originale, composto da Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e Annie Potts, è tornato insieme per ridar vita a una delle saghe cinematografiche più amate della storia nel nuovo capitolo diretto da Jason Reitman: “Ghostbusters: Legacy”, che debutterà sul grande schermo non più il 5 marzo 2021, come precedentemente annunciato, bensì l’11 giugno del 2021.

Uno slittamento ovviamente dovuto all’emergenza pandemica da Covid – 19, che ha costretto non solo la Sony bensì tutti gli studi a rivoluzionare e posticipare le uscite dei rispettivi titoli, con la speranza ora che le nuove release non subiscano ulteriori cambiamenti con le sale pronte ad accogliere gli attesi blockbuster portando così nuova linfa vitale alla fortemente colpita settima arte.

Leggi anche: “Ghostbusters: Legacy”, il Primo Trailer Ufficiale del nuovo capitolo diretto da Jason Reitman

Scritto da Reitman assieme a Gil Kenan, la storia vedrà una madre single e i suoi due figli, dopo essere arrivati in una piccola città, iniziare a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Tra i protagonisti anche: Mckenna Grace, Finn Wolfhard, Carrie Coon e Paul Rudd.

FONTE VARIETY