Alice nella Città festeggia i 25 anni de “I Laureati” con l’anteprima del film restaurato

Alice nella Città festeggia i 25 anni de “I Laureati” con l’anteprima del film restaurato

Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma rivolta alle giovani generazioni, festeggia i 25 anni dall’uscita in sala de “I Laureati”, esordio alla regia di Leonardo Pieraccioni che, in occasione di questa importante ricorrenza, Infinity ha restaurato rinnovando il proprio impegno nel portare il grande cinema nelle case degli italiani.

Il film sarà presentato da Maria Grazia Cucinotta che, insieme ad Alessandro Haber, sarà presente anche all’anteprima che si terrà alle ore 21.00 alla Sala Alice TIMVISION La Nuvola“I Laureati” sarà disponibile su Infinity dal 21 ottobre in questa versione restaurata.

Alice nella Città dedica tre serate ai cortometraggi con una selezione di 26 film brevi, di cui 10 in Concorso14 Fuori Concorso e 2 Eventi Speciali, presentati in tre giornate consecutive a partire da domani alle ore 16.00 alla Sala Alice TIMVISION la Nuvola e che offrono una panoramica sulle nuove promesse del cinema italiano. I cortometraggi in concorso partecipano al Premio al Miglior Cortometraggio che verrà assegnato da una giuria composta da Paola Minaccioni, Fabio Mollo e Carlotta Natoli. Concorrono anche all’assegnazione di altri premi e riconoscimenti come il Premio Premiere Film per la Distribuzione; il Premio Leone film Group alla scoperta del talento, il premio TATATU Young Artist To See.

Dopo “Tigers”, il filo conduttore dello sport in Alice nella Città prosegue con il film francese “Slalom” di Charlène Favier, interpretato da Jérémie Renier e Noée Abita, già presentato nella selezione ufficiale dell’ultimo Festival di Cannes. In “Slalom” lo sport diventa il mezzo per indagare un mondo di pulsioni, talvolta segreto e nascosto, che mostra tutte le ambivalenze e le ambiguità del mondo adulto. Al Cinema Caravaggio alle ore 20.30.

Alle ore 18.30 al Cinema Caravaggio la proiezione del film “Sweet Thing” di Alexandre Rockwell che torna con una storia intima e dolorosa già selezionata per la sezione Generation Kplus al Festival di Berlino 2020.

“I LAUREATI” – Restauro

Italia | 1995 | commedia | 93’

Regia: Leonardo Pieraccioni

Cast: Leonardo Pieraccioni, Rocco Papaleo, Gian Marco Tognazzi, Massimo Ceccherini, Maria Grazia Cucinotta, Tosca D’Aquino, Barbara Enrichi, Alessandro Haber, Sabrina Knaflitz, Adriano Wayskol, Elisabetta Cavallotti, Narciso Parigi

Produzione: Cecchi Gori Group, Tiger Cinematografica

Leonardo, Rocco, Bruno e Pino sono quattro trentenni abbondantemente fuori corso che vivono nello stesso appartamento nella periferia di Firenze. I quattro cercano di conseguire la laurea non certo per loro desiderio, ma per volontà delle rispettive famiglie. Come se non bastasse, a distrarre i quattro amici dallo studio arriva anche la bellissima Letizia…

SWEET THING”

USA | 2019 | drammatico | 91’

Regia: Alexandre Rockwell

Cast: Lana Rockwell, Nico Rockwell, Jabari Watkins

Produzione: Black Horse Productions

Distribuzione internazionale: UDI – Urban Distribution International

La storia ruota intorno a due fratelli e la loro lotta per trovare un terreno solido nelle case del padre, alcolista, e della madre, assente. I bambini alla fine scappano via e trovano temporaneamente una vita per loro stessi.

SLALOM”Opera prima

Francia, Belgio | 2020 | drammatico | 90’

Regia: Charlène Favier

Cast: Jérémie Renier, Noée Abita, Marie Denarnaud, Muriel Combeau, Axel Auriant, Maïra Schmitt Produzione: Mille et Une Productions, Auvergne-Rhône-Alpes Cinéma, Charlie Bus Production, Panache Productions, La Compagnie Cinématographique

Distribuzione internazionale: The Party Film Sales

Sotto la guida di un rigoroso ex campione, una promettente ragazza di 15 anni si allena per diventare una sciatrice professionista. Riuscirà a sopportare la pressione fisica ed emotiva?

La Redazione