“Sandman”: Tom Sturridge potrebbe essere il volto ufficiale del protagonista della serie Netflix

“Sandman”: Tom Sturridge potrebbe essere il volto ufficiale del protagonista della serie Netflix

Secondo quanto riportato da Collider, sembra proprio che “Sandman”, la serie targata Netflix tratta dell’omonimo celebre fumetto di Neil Gaiman, abbia finalmente trovato il suo protagonista. Ad interpretare Dream infatti, pur non essendoci stata ancora alcuna conferma ufficiale, potrebbe essere Tom Sturridge, l’attore recentemente apparso in “Velvet Buzzsaw” e “Switterbitter”, ed attualmente in trattative finali per il ruolo avendo avuto la meglio su Tom York e Colin Morgan.

Lo show, il cui inizio riprese dopo vari slittamenti causati dall’emergenza pandemica da Covid – 19 è previsto proprio per questo ottobre, è in sviluppo da anni, e vedrà la prima stagione essere composta da 11 episodi, adattamento del primo volume, intitolato “Preludes and Nocturnes”, della collezione di fumetti pubblicata in 75 volumi dal 1989 al 1996 per DC Vertigo e scritti ovviamente da Gaiman, il cui interesse per le sue opere è nettamente cresciuto dopo il successo delle trasposizioni Amazon di “Good Omens” e “American Gods”.

La storia, prodotta esecutivamente da Gaiman assieme a David S. Goyer e Allan Heinberg, showrunner e sceneggiatore del progetto, vedrà al centro della scena Morfeo noto anche come Dream o Sandman, membro di un gruppo di pseudo – divinità denominate The Endless, ognuna delle quali è la personificazione di un concetto umano, quale il destino, la distruzione, il delirio, la morte, il desiderio e, per l’appunto, i sogni.

FONTE COLLIDER