“One Night in Miami”: il film esordio alla regia di Regina King arriverà nei cinema a dicembre

“One Night in Miami”: il film esordio alla regia di Regina King arriverà nei cinema a dicembre

Dopo il debutto ed il successo di critica ottenuto ai festival internazionali di Venezia e Toronto, gli Amazon Studios hanno finalmente fissato ed annunciato la data di uscita di “One Night in Miami”, esordio alla regia dell’attrice Regina King, premio Oscar nel 2019 come Miglior Attrice non Protagonista per “If Beale Street Could Talk”.

Prodotto da Jess Wu Calder e Keith Calder della Snoot Entertainment, e Jody Klein di ABKCO, il film approderà infatti, in alcune sale selezionate, il prossimo 25 dicembre per poi essere lanciato sulla piattaforma di Amazon Prime Video il 15 gennaio 2021.

In “One Night in Miami”, scritto da Kemp Power, basatosi sulla rappresentazione teatrale del 2013, all’indomani della sconfitta inferta da Cassius Clay (Eli Goore) nei confronti di Sonny Liston nel febbraio del 1964, il giovane boxeur si incontra con gli amici Malcolm X (Kingsley Ben – Adir), Sam Cooke (Leslie Odom Jr.) e Jim Brown (Aldis Hodges), per decidere le sorti future della sua vita e, possibilmente, quelle della storia dei diritti civili.

“Completare e distribuire un film entro lo stesso anno è un compito facile” – ha dichiarato la King occupatasi della produzione esecutiva assieme a Power“Abbiamo accolto con forza la sfida perché sapevamo che era il momento giusto per rilasciare un progetto del genere. Amazon ha pienamente sostenuto la nostra idea e non potrei essere più entusiasta del fatto che questa storia potrà essere vista in tutto il mondo.”

Ma non è tutto, dal momento che Amazon considera il titolo un potenziale contendente per la prossima stagione dei premi, e spera che la King possa diventare la prima donna nera a ricevere la nomination alla Miglior Regia. Tra gli attori invece, Ben – Adir ha buone possibilità di essere proposto nella categoria Miglior Attore Protagonista, Sam Cooke, grazie al brano “Speak Now” per la Miglior Canzone Originale, e Power per la Miglior Sceneggiatura Adattata. Tuttavia, al momento si tratta solo di ipotesi.

FONTE VARIETY