“Mulan”: dalla prossima settimana il live – action sarà disponibile anche sulle altre piattaforme digitali

“Mulan”: dalla prossima settimana il live – action sarà disponibile anche sulle altre piattaforme digitali

A causa dell’emergenza pandemica da Covid – 19, come ben si sa, il remake in live – action del celebre classico del 1998 “Mulan” non è potuto approdare sul grande schermo, e lo studio Disney di conseguenza ha deciso di rendere disponibile il film, al costo aggiuntivo di 29,99 dollari, sul servizio streaming Disney+ a partire dallo scorso 4 settembre.

Dalla settimana prossima però, “Mulan” non sarà più un’esclusiva della piattaforma della Casa di Topolino, e verrà distribuito al medesimo prezzo in pay – per – view su Amazon Prime Video, Google Play, Vudu e FandangoNow, per poi essere visibile gratuitamente a partire dal 4 dicembre su Disney+, 3 mesi dopo quindi l’accesso premier.

Tale operazione ovviamente, porterà il titolo ad aumentare nettamente le proprie entrate economiche, e secondo alcuni dati negli USA, grazie alle vendite digitali, avrebbe guadagnato la cifra astronomica di 200 milioni di dollari. Inoltre tra i bonus presenti anche featurette speciali e il video con il brano portante cantato da Christina Aguilera e Yifei Liu, “Loyal Brave True”, eseguito nella versione italiana da Carmen Consoli. Secondo alcuni dati, negli USA, il film avrebbe guadagnato la cifra astronomica di 200 milioni di dollari, proveniente soltanto dalle vendite digitali.

Leggi anche: “Mulan”: Carmen Consoli protagonista musicale del nuovo live – action Disney

Diretto da Niki Caro e basato sullo script di Lauren Hynek ed Elizabeth Martin, tratto a sua volta dal poema “The Ballad of Mulan”, il titolo, racconta l’epica storia dell’omonima leggendaria combattente Disney, una giovane donna senza paura che rischia ogni cosa per proteggere la propria famiglia e il proprio Paese, diventando uno dei più grandi guerrieri che la Cina abbia mai conosciuto.

A produrre sono stati Chris Bender, Jake Weiner, Jason Reed, Bill Kong, Barrie M. Osborne, Tim Coddington e Mario Iscovich, mentre il cast internazionale comprende: Yifei Liu (“Il Regno Proibito”, “Once Upon a Time”) nel ruolo di Mulan, Donnie Yen (“Rogue One: A Star Wars Story”) nel ruolo del Comandante Tung, Jason Scott Lee (“Crouching Tiger”, “Hidden Dragon: Sword of Destiny”) nel ruolo di Böri Khan e Yoson An (“Shark – Il Primo Squalo”) nel ruolo di Cheng Honghui, con la partecipazione di Gong Li (“Meorie di una Geisha”, “Lanterne Rosse”) nel ruolo di Xianniang e di Jet Li (“Shao Lin Si”, “Arma Letale 4″) nel ruolo dell’Imperatore.

FONTE VARIETY