Tom Cruise ad ottobre del 2021 andrà ufficialmente nello spazio per girare il suo prossimo film

Tom Cruise ad ottobre del 2021 andrà ufficialmente nello spazio per girare il suo prossimo film

La conferma arriva dal sito Screenrant, come anticipato qualche tempo fa infatti, Tom Cruise ad ottobre del 2021, assieme al regista Doug Liman, si recherà nello spazio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale Axiom, per girare il suo prossimo film, privo ancora di un titolo ufficiale, al di là dell’atmosfera terrestre.

Grazie all’intesa raggiunta tra la NASA e la SpaceX fondata da Elon Musk, il cui obiettivo è quello di ridurre i costi dell’esplorazione spaziale in virtù di una possibile futura colonizzazione del pianeta Marte, il protagonista di “Mission: Impossible” realizzerà realmente l’ambizioso progetto, come ulteriormente testimoniato dal post pubblicato dall’account Twitter ufficiale della Space Shuttle Almanac. A pilotare la missione turistica, denominata: “Space X Crew Dragon Axiom Tourist Flight”, sarà il comandante Michael Lopez – Alegria della NASA.

Attualmente Cruise, come ben si sa, è impegnato nelle riprese dei “Mission: Impossible 7”, diretto da Christopher McQuarrie, precedentemente alla guida di “Rogue Nation”, del 2015, e “Fallout”, del 2018. Al suo fianco l’affascinante Rebecca Ferguson, la quale tornerà nel ruolo di Ilsa Faust, Hayley Atwell, Shea Whigham e Pom Klementieff. Per quanto riguarda invece il debutto cinematografico, Paramount e Skydance hanno fissato l’uscita, nelle sale statunitensi, di questo settimo capitolo per il 19 novembre 2021, e dell’ottavo, girato in contemporanea, per il 4 novembre del 2022.

© Riproduzione Riservata