Le serie su Sky trionfano agli Emmy Awards 2020

Le serie su Sky trionfano agli Emmy Awards 2020

Sono numerose le serie su Sky ad essere state premiate la scorsa notte a Los Angeles, nella serata degli Emmy Award 2020, gli Oscar della televisione, che anche per questa 72esima edizione hanno visto le serie HBO primeggiare nella classifica dei network americani.

Watchmen - Think Movies

La serie più premiata in assoluta è stata WATCHMEN” – su Sky lo scorso anno in contemporanea con gli USA e attualmente disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW TV – che ha portato a casa ben 11 Emmy. La miniserie di Damon Lindelof che adatta e va oltre la graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons, ha vinto nella categoria miglior miniseriemiglior attrice protagonista con Regina King, oltre a miglior sceneggiaturamiglior attore non protagonista a Yahya Abdul-Mateen II, miglior colonna sonora (a Trent Reznor e Atticus Ross).

Succession - Think Movies

7 premi totali e quello più ambito – miglior serie drammatica – vanno a SUCCESSION”, la cinica e sarcastica finestra sul mondo dei super-ricchi con Brian Cox e Jeremy Strong. Le due stagioni della serie sono disponibili on demand su Sky e in streaming su NOW TV. Tra gli altri premi vinti ieri sera spicca quello per la miglior regia di Andrij Parekh, la miglior sceneggiatura di Jesse Armstrong e il premio per il miglior attore protagonista in un drama a Jeremy Strong.

Euphoria - Think Movies

Tra gli altri titoli premiati, da ricordare Zendaya, premiata come miglior attrice protagonista in una serie drama per la sua interpretazione di Rue in “EUPHORIA”, la serie HBO che racconta in modo diretto e senza filtri il controverso mondo in cui vive un gruppo di adolescenti, disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW TV.

Un volto due destini - Think Movies

Mark Ruffalo ha invece trionfato nella categoria come miglior attore protagonista in una miniserie per il doppio ruolo dei gemelli Thomas e Dominick Birdsey in “UN VOLTO, DUE DESTINI – I KNOW THIS MUCH IS TRUE”, serie HBO attesa al debutto domani alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV.

L’Emmy come miglior film per la tv è andato invece a “BAD EDUCATION”, biopic con protagonista Hugh Jackman ispirato a una frode realmente avvenuta che ha coinvolto un sovrintendente in un distretto scolastico americano. Il film sarà trasmesso in prima tv mercoledì 23 settembre alle 21.15 su Sky Cinema Due e in streaming su NOW TV.

Un riconoscimento anche per “INSECURE” (le tre stagioni disponibili on demand su Sky e in streaming su NOW TV), che ha vinto per il miglior Single-Camera Picture Editing in una serie comedy.

La Redazione