waiting-for-the-barbarians - Think Movies

“Waiting for the Barbarians”: il film con Johnny Depp è il più visto in Gran Bretagna on demand

“Waiting for the Barbarians”: il film con Johnny Depp è il più visto in Gran Bretagna on demand

“Waiting for the Barbarians”, prodotto da Iervolino Entertainment, società quotata sul mercato AIM Italia attiva nella produzione e co-produzione di contenuti cinematografici e televisivi per il mercato internazionale, è al primo posto tra i film più visti su Apple TV UK.

La pellicola, diretta da Ciro Guerra e scritta dall’autore premio Nobel J.M. Coetzee, che ha adattato la sceneggiatura del suo stesso romanzo, arriverà nelle sale italiane il prossimo 24 settembre, ed è stato presentato lo scorso anno al Festival di Venezia, dove è stata acclamat con un lunghissimo applauso al termine della proiezione e definita dalla critica un “Mesmerising watch”, ovvero un “orologio ipnotizzante”.

Il film è interpretato dal Premio Oscar Mark Rylance (“Il Ponte delle Spie”), dal candidato all’Oscar Johnny Depp (“Pirati dei Caraibi”, “La Fabbrica di Cioccolato”, “Animali Fantastici e dove trovarli”), Robert Pattinson (“Twilight” e nuovo interprete di Batman), Gana Bayarsaikhan (“Ex Machina”) e Greta Scacchi (“La ragazza nella nebbia”).

Dopo il debutto di successo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, sono stati chiusi una serie di accordi di distribuzione internazionale. Tra le operazioni concluse da AMBI Distribution, la sales agency che ne ha acquisito i diritti di vendita worldwide, con l’avvio del mercato TIFF “virtuale” ci sono Germania (Constantin Film), Francia (SND), Italia (Iervolino Entertainment S.p.A.), CIS (Paradise), Medio Oriente (Falcon Films), CEE (Vertical), Taiwan (Cai Chang International), Australia (Defiant), America Latina (Dreamgold), Turchia (Filmarti), Mongolia (Black Stallion), Indonesia (Artist View), Scandinavia e Islanda (Non Stop), Benelux (One2See), Singapore (Shaw Bros).

“Waiting for the Barbarians” è prodotto da Iervolino Entertainment (di Andrea Iervolino e Monika Bacardi), da Michael Fitzgerald e da Olga Segura.

La Redazione