Elvis - Think Movies

“Elvis”: le riprese del biopic di Baz Luhrmann ripartiranno ufficialmente la prossima settimana in Australia

“Elvis”: le riprese del biopic di Baz Luhrmann ripartiranno ufficialmente la prossima settimana in Australia

Dopo l’interruzione avvenuta lo scorso marzo, a causa della positività al Covid – 19 di Tom Hanks e della moglie Rita Wilson, tra le prime star a svelare di aver contratto il virus, come confermato dal regista Baz Luhrmann, la lavorazione del biopic da lui diretto dedicato ad Elvis Presley, privo ancora di un titolo ufficiale, ripartiranno finalmente il prossimo 23 settembre dal Queensland in Australia.

“Come amava dire Elvis, siamo tornati in affari! E’ un vero privilegio in un momento globale così complesso che Tom Hanks sia potuto tornare in Australia per unirsi ad Austin Butler, allo straordinario cast e al resto della crew per iniziare di nuovo la produzione di Elvis” – ha dichiarato Luhrmann“Non riuscirò mai ad esprimere abbastanza quanto siamo stati fortunati nel ricevere, nonostante l’attuale clima, il sostegno dello stato del Queensland, e in generale dei suoi abitanti per questo film. Ringraziamo i nostri partner governativi del Queensland e del Queensland Health per la loro prassi estremamente diligente nel proteggere quanto più possibile la troupe e la comunità. Siamo davvero emozionati di iniziare a lavorare con Tom Hanks quando avrà terminato la quarantena prevista di due settimane.”

Prodotto da Luhrmann insieme alla moglie, Catherine Martin, e scritto assieme a Craig Pearce, con cui il cineasta ha dato vita anche a“Il grande Gatsby” e“Moulin Rouge!”, il progetto sarà incentrato sulla nascita e la caduta del mito di Elvis, per il quale è stato scelto il giovane Austin Butler. In particolate la storia presterà particolare attenzione al rapporto dell’icona con il Col. Tom Parker, il manager che curava e controllava ogni aspetto della sua vita interpretato appunto da Tom Hanks, con sullo sfondo l’evoluzione della cultura statunitense di quel periodo, e la perdita dell’innocenza degli USA. Olivia DeJonge vestirà i panni di Priscilla.

Per quanto riguarda il debutto sul grande schermo, la release è attualmente fissata per ottobre 2021.

FONTE VARIETY