Baba Yaga - Think Movies

“Baba Yaga”: Kate Winslet, Jennifer Hudson e Glenn Close si uniscono al cast dei doppiatori del film

“Baba Yaga”: Kate Winslet, Jennifer Hudson e Glenn Close si uniscono al cast dei doppiatori del film

Kate Winslet, Jennifer Hudson e Glenn Close hanno raggiunto Daisy Ridley nel cast di doppiatrici di “Baba Yaga”, il progetto animato in VR che sarà presentato in anteprima mondiale alla prossima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Nell’esperienza in VR, gli spettatori entreranno a far parte di un mondo fatato e popolato da Magda, da sua madre e dalla enigmatica strega Baba Yaga, sullo sfondo di una foresta misteriosa, e saranno gli spettatori a decidere lo sviluppo della storia.

“Baba Yaga” è l’ultimo film in VR prodotto da Baobab Studios, già realizzatori di “Crow the Legend”, vincitore dell’Emmy e degli Annie Award e doppiato da John Legend e Constance Wu.

“Baba Yaga è un bellissimo lavoro di animazione che ho avuto l’onore di produrre insieme ai miei talentuosi collaboratori di Baobab Studios” – ha dichiarato Jennifer Hudson coinvolta anche nella produzione esecutiva – “La storia è molto tradizionale, i personaggi, tutti al femminile, sono incredibili e forti, e dimostrano che esistono tantissime tematiche da analizzare e prendere in considerazione. Sono onorata di aver doppiato questo progetto insieme a Daisy, Kate e a Glenn”.

Alla regia Eric Darnell, co-fondatore di Baobab Studios, secondo cui portare a termine il progetto durante la pandemia da Covid-19 è stata un’esperienza molto particolare che ha messo alla prova la creatività e la resistenza di tutto il team. Per questo motivo e viste le difficoltà incontrate, Darnell si è detto orgoglioso di poter mostrare il suo progetto in anteprima mondiale all’imminente Mostra del Cinema di Venezia, che si terrà dal 2 al 12 Settembre.

Il film, sarà poi visibile in numerose istituzioni culturali e in svariati eventi in giro per il mondo, come il Sandbox Immersive Festival alla China Academy of Art in Hangzhou, il Design Center Flacon di Mosca, lo Space Center di Berlino e l’Art Museum’s Northwest Film Center di Portland.

“Baba Yaga” sarà disponibile esclusivamente su piattaforma Oculus Quest.

FONTE THR