Bloodshot - Think Movies

“Bloodshot”: il film con Vin Diesel di nuovo nelle sale

“Bloodshot”: il film con Vin Diesel di nuovo nelle sale

Diversi mesi fa, Vin Diesel era sicuro che il Covid-19 non avrebbe avuto nessun impatto sulla release del suo “Bloodshot”, tanto da promuovere il film anche in Cina.

Tuttavia, come ben si sa, le cose non sono andate come immaginato, e il mondo si trova tutt’ora a lottare con una gravissima crisi pandemica, che ha costretto gli studi a sospendere le produzioni dei progetti sia cinematografici che televisivi in corso, e posticipare il debutto dei titoli in uscita.

Per quanto riguarda invece i film già in sala, purtroppo hanno usufruito di una breve distribuzione data la chiusura dei vari circuiti. Tra questi ovviamente anche “Bloodshoot”, che dopo aver incassato 37 milioni di dollari al box office mondiale, a fronte di un budget di 45, è stato reso disponibile dalla Sony, per circa due settimane, sulle piattaforme in digitale, ottenendo un buon successo considerando il difficile periodo di esordio.

Ora però, “Bloodshot”, il 20 agosto approderà di nuovo nei cinema.

Adattamento cinematografico dell’omonimo fumetto bestseller, campione di vendite, della Valiant. “Bloodshot”, diretto da David S. F. Wilson, vede Vin Diesel, nel ruolo di Ray Garrison, interpreta un soldato riportato in vita dopo essere stato ucciso in battaglia. Trasformato nel supereroe Bloodshot dalla società RST e potenziato grazie alla nanotecnologia, Ray diventa una forza inarrestabile, più forte che mai e in grado di rimarginare le proprie ferite all’istante. Nel controllare il suo corpo, però, la società è in grado di manipolare anche la sua mente e i suoi ricordi. L’obiettivo di Ray sarà quello di scoprire cos’è reale e cosa non lo è.

Nel cast: Eiza Gonzalez, Sam Heughan, Toby Kebbell e Guy Pearce.

FONTE WGTC