“Robin’s Wish”: il Trailer Ufficiale del documentario incentrato sull’ultimo periodo di vita dell’amato Robin Williams

“Robin’s Wish”: il Trailer Ufficiale del documentario incentrato sull’ultimo periodo di vita dell’amato Robin Williams

Diffuso da Vertical Entertainment il Trailer Ufficiale del documentario diretto da Tylor Norwood: “Robin’s Wish”, dedicato al compianto attore Robin Williams, morto suicida l’11 agosto di sei anni fa, e realizzato grazie al supporto della moglie e vedova che attraverso un comunicato ha così commentato l’uscita delle immagini.

“Nel corso dell’ultimo anno della sua vita Robin ha affrontato l’ansia, la paranoia, l’insonnia e la paura di vivere in una realtà alterata. Con le cure della nostra squadra medica abbiamo inseguito una serie implacabile di sintomi ma con pochissimi risultati positivi. Fu solo dopo la morte di Robin, durante l’autopsia, che fu rivelata la fonte del suo terrore: aveva la DLB la malattia neurodegenerativa del corpo di Lewy, nella forma peggiore che i professionisti medici avessero mai visto. Armata solo del nome di una malattia del cervello di cui non avevo mai sentito parlare, al fine di comprenderlo mi sono lanciata in una ricerca che mi ha portato ad un lungo percorso. Con l’aiuto inestimabile da parte dei principali esperti medici, ho scoperto il senso di ciò che Robin e io avevamo passato: la nostra esperienza corrispondeva alla scienza. E quello che ho scoperto lungo la strada era più grande di me e più grande di Robin. La storia completa è stata svelata durante la realizzazione di questo film e racchiude la verità che Robin e io stavamo cercando. Robin’s Wish è la storia di Robin, è la nostra storia e per certi versi è una storia universale, poiché tutti capiamo cosa significa cercare risposte, sperimentare l’amore, la perdita e il potere della guarigione che ci permette andare avanti.”

Il progetto, che verrà distribuito in digitale il prossimo 1 settembre, in particolare racconterà l’ultimo periodo ed ore di vita di Williams, cercando di approfondire meglio la malattia che lo ha colpito e condotto a compiere il tragico e fatale gesto.

QUI IL TRAILER UFFICIALE

© Riproduzione Riservata