Parker Think Movies

Alan Parker, regista di “Fuga di Mezzanotte” e “Evita” ci lascia all’età di 76 anni

Alan Parker, regista di “Fuga di Mezzanotte” e “Evita” ci lascia all’età di 76 anni

L’eclettico regista britannico Alan Parker, dietro la macchina di presa di successi quali “Fuga da Mezzanotte”, del 1978, “Mississipi Burning – Le Radici dell’Odio” del 1988, con protagonisti Gene Hackman e Willem Dafoe, nonché del cult “Angel Heart – Ascensore per l’Inferno”, del 1987, interpretato da Mickey Rourke e Robert De Niro, come confermato dal British Film Institute, ci lascia all’età di 76 anni dopo aver combattuto a lungo contro una malattia.

Nato a Islington, il 14 febbraio del 1944, Parker iniziò la sua carriera lavorando nella pubblicità, inizialmente come copywriter e successivamente come regista, Debuttò sul grande schermo nel 1975, con “Piccoli Gangstar”, che vedeva tra gli interpreti una giovanissima Jodie Foster. Tra i suoi lavori ricordiamo: “Saranno Famosi”, del 1980, “The Wall”, il documentario sui Pink Floyd del 1982 con Bob Geldof, il film musicale “The Commitments” del 1991, e l’adattamento “Evita”, del 1996, con Madonna e Antonio Banderas, ovviamente questo giusto per citarne alcuni.

I suoi film vinsero in totale 19 premi BAFTA, 10 Golden Globe e 10 Oscar.

© Riproduzione Riservata