“Dirty Dancing”: Lionsgate potrebbe essere a lavoro sul possibile sequel

“Dirty Dancing”: Lionsgate potrebbe essere a lavoro sul possibile sequel

A quanto pare, secondo quanto riportato da Variety, lo studio Lionsgate starebbe lavorando allo sviluppo di un film, privo ancora di un titolo ufficiale, incentrato sul ballo, con Jennifer Grey, interprete della diciassettenne Frances Houseman, detta Baby, nel celebre film anni ’80 “Dirty Dancing”, in veste di attrice e produttrice esecutiva.

Notizia questa, che ovviamente alimenta l’ipotesi, tra gli appassionati e non solo, di un possibile sequel del celebre successo sopracitato, i cui diritti sono detenuti dallo studio, e che nel 1987 a fronte di un budget di 6 milioni di dollari ne incassò ben 200 al box office mondiale, con il brano portante “(I’ve Had) The Time of y Life”, di Bill Medley e Jennifer Warnes, vincere un Golden Globe, un Grammy e dell’Oscar per la Miglior Canzone Originale.

Tuttavia, al momento non è stata rilasciata alcun dichiarazione ufficiale riguardo il progetto, il cui script è stato affidato agli autori di “A un metro da te” e “La Llorona – Le Lacrime del Male”, Mikky Daughtry e Tobias Iaconis. La storia sarà ambientata negli anni ’90, trent’anni dopo quindi la storia originale svoltasi nel 1963 con la Grey al fianco di Patrick Swayze, Johnny Castle, scomparso nel 2009 dopo aver lottato duramente contro il cancro al pancreas.

FONTE VARIETY