Sebastian Stan con la mascherina anti-Covid somiglia al Soldato d’Inverno

Sebastian Stan con la mascherina anti-Covid somiglia al Soldato d’Inverno

Con il dilagare della pandemia in tutto il mondo oramai è sempre meno raro vedere persone con indosso le mascherine anti-Covid -19, obbligatorie al fine di prevenire e tenere sotto controllo la diffusione del virus. Sui social, in un certo senso, impazza la nuova moda, se così si può definire, ed a postare le proprie immagini con i volti coperti sono anche i personaggi dello spettacolo, come ad esempio Sebastian Stan.

L’attore ha condiviso sul suo profilo Instagram la foto con indosso la mascherina e, per ovvie ragioni, la mente dei fan è andata subito al personaggio da lui interpretato nell’ambito del Marvel Cinematic Universe.

View this post on Instagram

Well this feels weirdly familiar… #biliomask #staysafe

A post shared by Sebastian Stan (@imsebastianstan) on

Volgere la mente a Bucky infatti, come si può ben notare, è stato assolutamente naturale, e nonostante i capelli più corti e la mancanza del trucco sugli occhi, la somiglianza è palese ed innegabile. Tra l’altro, in questo particolare momento, ogni volta che usciamo e facciamo una passeggiata, tutti noi somigliamo al Soldato d’Inverno.

In futuro molto probabilmente rivedremo il personaggio di Sebastian Stan al cinema, che ha debuttato in “Captain America: Winter Soldier”. A breve invece apparirà nella serie distribuita su Disney+, “The Falcon and the Winter Soldier”, al fianco di Anthony Mackie il quale riprenderà il suolo di Sam Wilson/Falcon, erede dello scudo di Captain America.

Nello show, Stan somiglierà molto più al classico Soldato d’Inverno di quanto non abbia fatto sul grande schermo, e chissà se sia possibile o meno vederlo nuovamente nella parte di villain. Per ora, attendiamo con ansia la serie disponibile a fine anno.

FONTE CINEMABLEND