“The Walking Dead”: Jon Bernthal potrebbe tornare nei prossimi film del franchise

The Walking Dead”: Jon Bernthal potrebbe tornare nei prossimi film del franchise

Jon Bernthal è apparso soltanto nelle prime due stagioni di “The Walking Dead”, ma è riuscito ugualmente ad attirare l’attenzione dei fan. Nei panni di Shane, il maggiore antagonista della serie, nonché padre biologico di Judith, ha lasciato una lunga ombra sul resto dello show, ed ovviamente con la sua morte avvenuta proprio alla fine della seconda stagione, è davvero difficile immaginare ad un possibile ritorno in vita. Tuttavia un suo coinvolgimento nei nuovi progetti non è del tutto da escludere.

Gli appassionati aspettano con ansia la distribuzione dei film tratti dalla saga televisiva, annunciati nel 2018, ma, in effetti, è da un po’ che non si hanno notizie. La trilogia è ancora in fase di sviluppo ed ora sono venute alla luce delle informazioni davvero interessanti. Secondo una fonte infatti, ci sarebbero diversi piani per fare in modo che il personaggio interpretato da Bernthal ritorni, quanto meno nel primo capitolo del franchise, anche se non è stato definito se si tratterà di un cameo o qualcosa di più.

Ad essere collegati ai lungometraggi anche Danai Gurira, Norman Reedus, Jeffrey Dean Morgan e Cailey Fleming. Con questo, sembra proprio che Rick possa finalmente riunirsi con una delle persone più importanti della sua vita seriale. Inizialmente il primo titolo doveva arrivare in sala quest’anno, ma l’epidemia da Covid-19, come ben si sa, ha stravolto le carte in tavola.

FONTE WGTC