Golden Globes 2021: Nuove Regole per la Categoria Miglior Film Straniero

Golden Globes 2021: Nuove Regole per la Categoria Miglior Film Straniero

I film in lingua straniera usciti al cinema nel 2020 potranno usufruire di una serie di vantaggi grazie alla Hollywood Foreign Press Association, l’organizzazione con sede a Los Angeles e responsabile dei Golden Globe Awards.

Il comitato organizzativo infatti, ha annunciato che a causa della pandemia da Covid-19, è stata temporaneamente resa possibile una misura in grado di favorire l’eleggibilità dei film stranieri.

Secondo le nuove disposizioni a poter essere ammessi saranno i titoli distribuiti nei cinema dei rispettivi paesi di origine, nel periodo antecedente i premi compreso tra l’1 Ottobre 2019 al 31 Dicembre 2020. Potranno inoltre competere anche i film che hanno debuttato, nel medesimo periodo, sui servizi, con abbonamento, televisivi o streaming.

Sospese invece, almeno per il momento, la proiezione in sala per i 90 membri votanti dell’HFPA, i quali potranno visionare i vari progetti da casa grazie alle copie in digitale inviati loro dai distributori. Decisioni queste, come sottolineato dall’Associazione, ovviamente soggette, in qualsiasi momento, ad ulteriori cambiamenti, qual’ora l’emergenza pandemica, che ha colpito il mondo dell’industria cinematografica, dovesse migliorare.

La 78esima edizione dei Golden Globe Awards si terrà a gennaio 2021, e a condurre la cerimonia di premiazione saranno Tina Fey e Amy Poehler. A trionfare l’ultima volta è stato il dramma “Parasite” di Bong Joon – ho, dominatore agli Oscar 2020.

FONTE THR