Tom Cruise girerà un film nello spazio in accordo con la NASA e la SpaceX di Elon Musk

Tom Cruise girerà un film nello spazio in accordo con la NASA e la SpaceX di Elon Musk

Come ben si sà, a causa dell’emergenza pandemica da Covid – 19, che ha costretto tutti gli studi a sospendere la produzione dei rispettivi progetti in corso, per vedere Tom Cruise in azione nel settimo episodio del franchise di “Mission: Impossible” dovremo attendere ancora un bel po’.

Ma Cruise, che da anni veste i panni del coraggioso ed estremo agente Ethan Hunt, senza utilizzare alcuna controfigura, non è di certo il tipo da starsene con le mani in mano, ed a quanto pare, ha deciso di rischiare ancor di più alzando la propria asticella, puntando allo spazio. Già, proprio così, avete capito bene, allo spazio.

Secondo quanto riportato da Deadline infatti, l’attore ha firmato un accordo con la NASA e la SpaceX fondata da Elon Musk, il cui obiettivo è quello di ridurre i costi dell’esplorazione spaziale in virtù di una possibile futura colonizzazione del pianeta Marte, per girare il suo primo film al di là dell’atmosfera terrestre.

Un progetto dal proposito davvero notevole, che al momento non vede il coinvolgimento di nessuno studio, e che non farà parte del franchise di “Mission: Impossible”, anche se si stratta di qualcosa impossibile da concepire.

Tuttavia, in attesa di nuove informazione non resta altro da fare che sognare in grande, e pensare a quanto possa essere inebriante un prodotto del genere!

FONTE WGTC/DEADLINE