“Chi ha incastrato Roger Rabbit”, Christopher Lloyd rivela la sua scena preferita

“Chi ha incastrato Roger Rabbit”, Christopher Lloyd rivela la sua scena preferita

Nel corso di un’intervista relativa al nuovo spettacolo “Prop Culture”, di Disney+, l’attore Christopher Lloyd ha svelato la sua scena preferita nella commedia in live – action, del 1988, diretta da Robert Zemeckis, “Chi ha incastrato Roger Rabbit”.

Lloyd, interprete del Giudice Doom, ha affermato che l’episodio che preferisce in assoluto, è quello che ha disturbato di più i fan, ossia quando il suo personaggio lascia cadere una scarpa di cartone animata, piangente ed urlante, in una botte di ‘Dip’, sostanza da lui creata al fine di uccidere i toon.

“So che è cattivo e crudele e molte persone hanno detto che gli ha causato degli incubi. Ma, anche in alcuni dei primi film Disney che ho visto, come “Biancaneve e i sette nani”, c’era sempre qualcosa di orribile, e anche io avrei dovuto avere incubi. Quindi, è una specie di rimborso.”

Lloyd ha dichiarato in oltre che ciò che gli piaceva di Doom, il quale non batteva le palpebre forse perché egli stesso era un toon, era il bastone, ma non quanto il ‘Dip’ ed al momento della scarpa.

“Chi ha incastrato Roger Rabbit”, attualmente disponibile sulla piattaforma Disney+, il cast include anche i nomi di: Joanna Cassidy, Stubby Kaye, Alan Tilvern, Richard De Parmentier, Richard Leparmentier e del compianto Bob Hoskins.

FONTE THR