“Hunger Games”, confermata la realizzazione del prequel del franchise

“Hunger Games”, confermata la realizzazione del prequel del franchise

Sarà il regista Francis Lawrence ad occuparsi dell’omonimo adattamento cinematografico dell’ultimo romanzo di Suzanne Collins, che verrà pubblicato il prossimo 19 maggio, “The Ballad of Songbirds and Snake”, prequel del distopico franchise di successo, targato Lionsgate, dell’universo di “Hunger Games”.

“E’ valsa la pena aspettare il nuovo libro di Suzanne. Offre tutto ciò che i fan possono aspettarsi da ‘The Hunger Game”, aprendo nuove strade ed introducendo una tela di personaggi completamente nuova.” – ha dichiarato Joe Drake, presidente di Lionsgate.

La sceneggiatura è stata affidata a Michael Arndt, e si concentrerà sulla figura di un giovane Corionalus Snow, scelto come mentore dei giochi e guidare il tributo del distretto 12.

A produrre Brad Simpson assieme a Nina Jacobson di Color Force, la quale ha collaborato con lo studio anche nei precedenti capitoli della serie, tratti sempre dagli scritti della Collins, che hanno incassato quasi 3 milioni di dollari al botteghino mondiale, ed hanno aperto la strada ad altre saghe quali “Maze Runner” e “Divergent”. Jim Miller, dirigente Lionsgate, supervisionerà per conto dello studio il progetto, di cui non è stato diffuso alcun dettaglio sul casting.

“Lionsgate è sempre stata la casa cinematografica di Hunger Games, e sono felice di tornare da loro con questo nuovo libro.” – ha affermato la Collins.

La serie, in cui hanno preso anche Liam Hemsworth, Woody Harrelson e Elizabeth Banks, ha debuttato nel 2012, e ha visto protagonista Jennifer Lawrence nei panni di Katniss Everdeen.

FONTE THR