“Messico e Nuvole”, il bar manager Stefano Castellari dedica il suo drink a “Per un Pugno di Dollari” di Sergio Leone

“Messico e Nuvole”, il bar manager Stefano Castellari dedica il suo drink a “Per un Pugno di Dollari” di Sergio Leone

Stefano Castellari, proprietario e bar manager di “Anima Mundi” di Roma, per dare vita al suo personale drink “Messico e Nuvole”, si è ispirato al celebre film, del 1964, di Sergio Leone “Per un Pugno di Dollari”.

“La mia passione per il Mezcal risale a quando ero ventenne, ma grazie alla guida spirituale di Roberto Artusio e Cristian Bugiada de La Punta Expendio de Agave di Roma, è riesplosa prepotente e si è impossessata di me, diventando il mio spirit preferito. L’ispirazione è arrivata dal primo film della trilogia di Sergio Leone, “Per un pugno di dollari” e in particolare da una scena con Clint Eastwood a cavallo in un paesaggio molto “messicaneggiante” e con un cielo di sfondo bellissimo. Messico=mezcal e Cielo=Nuvole, a cui si aggiunge l’ascolto di Paolo Conte durante il primo assaggio, forse una coincidenza cercata. Que viva il mezcal!”

INGREDIENTI:

5 cl mezcal Los Siete Misterios Doba-yej
3 cl succo di lime
2 cl sciroppo pepe e cannella homemade
3 dash bitter al Peperoncino homemade
Top di Soda

Bicchiere: tumbler alto o highball
Garnish: spirale di lime peel e stecco di cannella accesa

PREPARAZIONE:

Versare tutti gli ingredienti, a parte la soda, nello shaker (meglio se cobbler). Shakerare vigorosamente e versare in un bicchiere tumbler alto o high ball precedentemente raffreddato, aggiungere il ghiaccio, top di soda e guarnire con spirale di lime peel e stecco di cannella accesa.

La Redazione