I Grandi Classici di Wim Wenders per la prima volta in streaming

I Grandi Classici di Wim Wenders per la prima volta in streaming

Non solo prime visioni e grandi titoli contemporanei, ma anche grande cinema d’autore: dopo aver lanciato prime visioni come “Emma”, “L’uomo invisibile”, “The Hunt”, “Trolls World Tour” e il primo film italiano a non uscire in sala, “Un figlio di nome Erasmus”, adesso sulla piattaforma CHILI arriva in esclusiva anche il cinema d’autore con i grandi classici di

Wim Wenders per la prima volta disponibili su una piattaforma digitale. 20 film del cineasta tedesco per un evento assoluto mai accaduto prima.

Un viaggio unico in cinquant’anni di filmografia del regista tedesco: si comincia dal 1972 con La paura del portiere prima del calcio di rigore”, e si continua con “La lettera scarlatta”, “Alice nelle città”, “Falso movimento”, “Nel corso del tempo” e L’amico americano”. A fianco dei primi titoli, ci sono anche i grandi capolavori degli anni Ottanta, il momento della consacrazione definitiva di Wenders con Lo stato delle cose, Paris, Texa”, Palma d’oro a Cannes nel 1984, “Il cielo sopra Berlino”, Palma d’oro alla regia a Cannes nel 1987, e una chicca come “Nick’s Movie”, ovvero il documentario girato nel 1980 sul grande Nicholas Rey, regista di “Gioventù bruciata”.

A chiudere il viaggio dentro il cinema di uno dei più grandi autori europei di sempre, ecco su CHILI anche “Lisbon Story”, “Così lontano così vicino”, “Tokyo-Ga”, “Il sale della terra”, “Pina” e il documentario girato a Cuba con cui Wenders, esattamente vent’anni fa, ricevette la prima delle sue tre nomination all’OscarBuena Vista Social Club”.

Ogni titolo è disponibile al costo di 2,99 euro

https://it.chili.com/person/wim-wenders-1945/673613eb-a037-49cd-90c6-10271b0749b5

La Redazione