Don Cheadle: l’interprete di War Machine ha terminato il suo rapporto con la Marvel

Don Cheadle: l’interprete di War Machine ha terminato il suo rapporto con la Marvel

Sebbene non sia mai stato messo in cantiere uno stand-alone su di lui, il Colonnello James Rhodes è stato uno dei protagonisti del Marvel Cinematic Universe, nonché uno dei personaggi di supporto di maggiore importanza. Amico e confidente di Tony Stark nel franchise di “Iron Man”, il personaggio interpretato da Don Cheadle è comparso anche nei film dedicati agli Avengers, nei titoli post-credits di “Captain Marvel” e “Captain America: Civil War”.

Cheadle ha fatto un buon lavoro con il personaggio, e forse avrebbe meritato un progetto tutto suo. Ma nonostante le voci di un’eventuale serie Disney Plus dedicata al suo War Machine, Cheadle ha recentemente rivelato di essere in scadenza di contratto con la Marvel.

La sua firma prevedeva che recitasse in sei film per l’MCU. Ma questi sei film, purtroppo, sono stati tutti realizzati. Per l’attore, quindi, sembrerebbe essere arrivato il momento dell’addio al franchise, ed anche se esiste l’opzione di un rinnovo, al momento la sua collaborazione con la Marvel può considerarsi conclusa.

FONTE WGTC