“Pirati dei Caraibi”: Disney sta pensando a un sesto film

“Pirati dei Caraibi”: Disney sta pensando a un sesto film

Recentemente, Lee Arenberg, uno dei protagonisti della saga di “Pirati dei Caraibi”, interprete del pirata Pinel, componente dell’equipaggio della Perla Nera ne “La Perla Nera”, “Il Forziere Fantasma” e “Ai Confini del Mondo”, nel corso di un intervista al programma di chat su youtube, “Kendall Talks Tv”, ha affermato che Disney molto probabilmente sta mettendo in cantiere il sesto capitolo del franchise.

L’attore, ha in oltre rivelato che tornerebbe volentieri con il suo personaggio nel nuovo progetto accanto al collega MacKenzie Crook, volto del pirata Ragetti, nonostante non sia stato coinvolto nei capitoli del 2011 e 2017, “Ai Confini del Mare” e “La Vendetta di Salazar”.

“Che io sappia, stanno parlando di un sesto film….Voglio dire, hanno già fatto due film senza di noi, ma adoro quella parte. Non dipende da me, però.”

L’ultimo capitolo, distribuito nel 2017, ha ottenuto scarse critiche e altrettanto deludenti incassi, e lo stesso Johnny Depp, in vista di una nuova avventura, si è dimostrato alquanto restio nei confronti di un possibile ritorno del suo Jack Sparrow, su cui sono state fatte varie speculazioni.

Al momento, in ogni caso non c’è alcun rischio. La crisi mondiale da Covid-19, infatti, terrà i set cinematografici chiusi ancora per un bel po’ di tempo.

FONTE WGTC