“Soul”: nuova data di uscita per l’animazione Pixar, posticipata a causa della pandemia

“Soul”: nuova data di uscita per l’animazione Pixar, posticipata a causa della pandemia

Continua la serie di posticipi dovuti all’emergenza Coronavirus, le cui conseguenti misure restrittive, messe in atto con l’auspicio di contenerne e fermarne la diffusione, hanno portato alla chiusura delle sale cinematografiche in tutto il mondo, non ché i vari studi a rivedere e rivoluzionare i rispettivi calendari relativi alle uscite di molti attesi titoli e alla sospensione della produzione dei progetti in corso.

Ad aggiungersi alla lunga lista dei film rinviati, ora è anche l’animazione Pixar “Soul”, passato dal 19 giugno al 20 novembre 2020, come confermato dalla Disney, facendo slittare così “Raya and the Last Dragon”, con Awkawfina dal 25 novembre 2020 al 12 marzo 2021.

Diretto da Pete Docter e prodotto da Dana Murray, “Soul” accompagnerà il pubblico in un viaggio inaspettato. Dalle strade di New York, all’immensità di regni cosmici mai visti prima, fino nell’immaginario di “You Seminar”, un luogo fantastico in cui tutti scoprono la propria personalità e unicità.

Nella versione originale, il cast di voci comprende Jamie Foxx, che presta la voce al protagonista Joe Gardner, insegnante di musica di scuola media la cui vera passione è suonare il jazz, e Tina Fey che interpreta 22, un’anima ancora in formazione che, per uno strano scherzo del destino, incontrerà Joe quando si ritroverà accidentalmente allo “You Seminar”. Insieme, i due cercheranno di trovare un modo per far tornare Joe sulla Terra, scoprendo davvero cosa significhi avere una personalità e un’anima.

Il musicista rinomato in tutto il mondo Jon Batiste ha scritto alcune composizioni jazz originali per il film e i vincitori dell’Oscar Trent Reznor e Atticus Ross (“The Social Network”) della band Nine Inch Nails sono gli autori della colonna sonora originale che oscillerà tra il mondo reale e quello delle anime.

FONTE THR