Disney+ triplica il numero dei propri abbonati

Disney+ triplica il numero dei propri abbonati

A quanto pare il Coronavirus ha rafforzato oltremodo Disney+. A differenza infatti di alcuni servizi VoD, come Netflix, i quali hanno subito un crollo nell’ultimo periodo, durante il quale persone sono costrette a stare a casa, la nuova piattaforma ha registrato un notevole incremento.

Il servizio streaming, lanciato in Italia lo scorso 24 Marzo, ha triplicato il numero degli abbonati nei giorni compresi tra il 14 ed il 16 Marzo, se paragonati a quelli che hanno sottoscritto il contratto tra il 7 ed il 9 Marzo, e questo perché molto probabilmente la maggior parte delle famiglie recluse, se così si può dire, considerano un film Disney la migliore risposta a qualsiasi interrogativo.

Un successo questo dovuto anche alla serie originale in live – action, ambientata nell’Universo Star Wars, “The Mandalorian”, creata da Jon Favreau e LucasFilm, così come alla straordinaria library di Disney Channel. Al momento, purtroppo, moltissimi progetti Marvel hanno subito un arresto e “Frozen 2” sarà disponibile per la Gran Bretagna soltanto a Luglio.

Finora, il Covid-19 ha affetto più di 430 mila persone in tutto il mondo, provocando ben 20 mila decessi, dati questi tristemente in continua evoluzione, e la pandemia si sta diffondendo molto rapidamente in tutti i Paesi. Il consiglio, naturalmente, è quello di rimanere in casa e continuare a guardare Disney+ insieme ai vostri familiari!

FONTE WGTC