“The Nightingale” e “The Wheel of Time”, sospese le riprese europee a causa del Coronavirus

“The Nightingale” e “The Wheel of Time”, sospese le riprese europee a causa del Coronavirus

L’elenco delle produzioni interrotte a causa della grave situazione dovuta all’emergenza Coronavirus, prosegue desolatamente ad aggiornarsi.

A fermarsi ora sono, “The Nightingale”, film Sony TriStar Pictures con protagoniste le sorelle Dakota ed Elle Fanning, la cui pre – produzione è stata sospesa per due settimane, il fantasy Sony/Amazon Studios, “The Wheel of Time”, interpretato da Rosamund Pike, attualmente a Praga per le riprese, e la lavorazione nella città di Budapest di “Birds of Paradise”, targato Amazon Studios.

L’Ungheria la Repubblica Ceca sono tra gli stati europei favoriti dalle produzioni, dopo il Regno Unito, nell’ultimo anno hanno ospitato le lavorazioni di Warner Bros. e Legendary Pictures tra cui, “Dune” e la serie fantasy “The Witcher”, e recentemente quelle delle serie TBS “Miracle Workers”, del dramma della ABC, “Whiskey Cavalier” e della serie Netflix “Freud”.

Interrotte ad inizio settimana anche le riprese di “Falcon and the Winter Soldier”, serie Marvel destinata all’atteso nuovo servizio streaming Disney+, con Anthony Mackie e Sebastian Stan, e la seconda stagione della serie Amazon “Carnival Row”, come annunciato dal protagonista Orlando Bloom attraverso il proprio account Instagram.

FONTE VARIETY